“The vampire diaries”: Paul Wesley nel ruolo di Silas

“The vampire diaries”: Paul Wesley nel ruolo di Silas

Continuano le riprese sul cast di una delle serie televisive più attese del momento: ecco alcune anticipazioni dei nuovi episodi


Dopo aver gettato nel fiume Stefan, rinchiuso in una cella, Silas ne assume le sembianze in quanto suo doppelgänger. Questo avviene nel ventitreesimo episodio della quarta stagione di “The Vampire Diaries”.

Già dalla prima puntata della quinta serie, il 10 ottobre, vedremo Paul Wesley recitare nei panni del cattivo Silas, che dopo aver perso la possibilità di morire cercherà in tutti i modi di vendicarsi e di far passare al suo doppelgänger le stesse pene che per secoli lo hanno afflitto.

A quanto pare Paul Wesley non vede l’ora d’interpretare qualcosa di differente dal solito ruolo del bravo ragazzo. Gli attori, nel frattempo, continuano le riprese iniziate l’8 di luglio.

Il cambiamento di ruolo dell’attore statunitense non sarà l’unica novità della nuova serie di “The Vampire Diaries”. Nel cast si aggiungeranno Tessa, l’agguerrita vampira ex ragazza di Stefan che sbarcherà a Mystic Falls desiderosa di vendetta, dopo secoli passati ad inseguire i fratelli Salvatore e Nadia, interpretata dalla modella russa Olga Fonda.

Damon verrà infatti derubato e privato dell’anello che permetterà a Tessa di uscire alla luce del giorno, mentre Elena e Caroline andranno via da Mystic Falls per frequentare l’università: qui entrambe conosceranno Jesse, il ragazzo che riuscirà a far dimenticare Tyler a Caroline.

Lo stregone Silas sarà certamente il più cattivo delle quinta serie televisiva “The Vampire Diaries”, che avrà inizio nella stagione autunnale.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto