The Vampire Diaries 5 al pubblico non piace, ecco perché

The Vampire Diaries 5 al pubblico non piace, ecco perché

Per molti la causa è da ricondurre alla presenza di Ian Somerhalder e Nina Dobrev.


I veri appassionati di The Vampire Diaries non demordono e cercano fortemente di trovare i punti di forza in quella che è una stagione che stenta a decollare e che forse non lo farà mai. Facendo un check on line ci si accorge di quanto forte sia l’insoddisfazione degli estimatori della serie e quanto malcontento generale ci sia.

Eppure i produttori avevano fatto sapere di aver lavorato tanto e accuratamente, di essere stati attenti a ogni dettaglio, ma forse questo non è bastato, forse c’è ancora qualcosa da valutare al meglio e nel dettaglio. Il punto è che i commenti sono decisamente inaspettati e delusi:

“Non so per quale motivo TVD mi sta iniziando a stancare, non ho più l’ansia di aspettare 1 intera settimana per vedere la nuova puntata. Ora tutto questo mi succede con TO” o ancora “ma solo io sono delusa da queste prime puntate di The Vampire Diaries??”. 

Insomma, il pubblico da casa si accorge che c’è qualcosa che non va e c’è chi addirittura dà la colpa alla relazione poco chiara tra Ian Somerhalder e Nina Dobrev: i due infatti si sono conosciuti e innamorati sul set e infine lasciati, questo però non ha impedito lo svolgimento corretto degli impegni sul set, un impegno costante e sempre svolto al meglio.

Diciamo che il pubblico ormai si sta lasciando trasportare maggiormente da The Originals e dalle vicende di New Orleans, piuttosto che dall’amore tormentato tra Damon, Stefan ed Elena. C’è soltanto un modo per evitare la brusca chiusura anticipata di The Vampire Diaries, ovvero essere al passo con i desideri del pubblico a casa e la produzione non potrà certo sottovalutare questo interessante dettaglio. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto