The Vampire Diaries 4, riassunto episodio 20

The Vampire Diaries 4, riassunto episodio 20

Ecco quanto accaduto nell’episodio “The Originals” trasmesso negli Usa giovedì 25 aprile


L’episodio “The Originals” è il backdoor pilot per l’omonimo spin-off sull’antica e potente famiglia di vampiri progenitori. I tredici episodi della nuova serie verranno registrati nel corso dell’estate e dovrebbero andare in onda negli Usa a partire dal prossimo autunno.

Agendo in seguito al suggerimento di Katherine (Nina Dobrev), secondo cui quale un complotto sta nascendo contro di lui a New Orleans, Klaus (Joseph Morgan) compie un viaggio nella città che lui stesso, insieme alla sua famiglia, ha contribuito a fondare. Le indagini di Klaus lo portano ad una riunione con il suo ex pupillo, Marcel (guest star Charles Michael Davis), un vampiro che ha il controllo totale sugli abitanti umani e soprannaturali di New Orleans. Determinato ad aiutare suo fratello a trovare la redenzione, Elijah (Daniel Gillies) segue Klaus e scopre presto che anche Hayley (guest star Phoebe Tonkin) è arrivata nel quartiere francese alla ricerca di indizi sulla sua storia familiare, cadendo nelle mani di una strega potente di nome Sophie (guest star Daniella Pineda). Hayley rivelerà a Klaus di aspettare un figlio da lui. Nel frattempo, a Mystic Falls Damon (Ian Somerhalder) e Stefan (Paul Wesley) continuano con il loro piano per cercare di far riaccendere l’umanità ad Elena (Nina Dobrev), mentre Katherine (interpretata sempre dalla Dobrev) rivela una sorprendente vulnerabilità a Rebekah (Claire Holt) e le chiede di consegnare un messaggio.

Chris Grismer ha diretto l’episodio scritto da Julie Plec.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto