The Vampire Diaries 4, ecco cos’è successo nell’episodio 19

The Vampire Diaries 4, ecco cos’è successo nell’episodio 19

Trasmesso ieri, negli Usa, l’episodio 19 della quarta stagione di The Vampire Diaries


Il ballo organizzato per la fine del liceo a Mystic Falls fa da scenario alle vicende all’episodio “Pictures of you”, andato in onda dopo qualche settimana di pausa primaverile.

Un ballo, tanto per cambiare, molto movimentato. I fratelli Salvatore (Ian Somerhalder e Paul Wesley) sono alle prese a tenere a bada la neo-vampira Elena (Nina Dobrev) che, spenta la sua umanità, è diventata dispettosa e incontenibile.
Damon e Stefan, pertanto, provano a bombardare di emozioni Elena nella speranza di far risvegliare i suoi sentimenti e la sua parte umana ma il tentativo fallisce piuttosto miseramente.
Se Stefan sembra esserci andato molto vicino durante un romanticissimo ballo, Damon si è visto ricoprire di cattiverie, a partire dall’affermazione di Elena che il suo amore per lui era dovuto solo ed esclusivamente la legame di asservimento.

Intanto, il perfido Silas continua ad assumere diverse identità, fino allo scontro con la strega Bonnie (Katerina Graham) pronta a tutto per riportare indietro le persone defunte a lei care, Jeremy (Steven R. McQueen) in primis.

Rebekah (Claire Holt), invece, cerca di ottenere la cura, in grado di far tornare umani i vampiri, dal fratello Elijah (Daniel Gillies). La vampira originaria non solo fallisce, ma involontariamente consegna la cura a Silas.
Katherine (interpretata sempre dallaDobrev) avverte i fratelli “Originali” che le streghe stanno tramando qualcosa ai loro danni contro di loro.

Infine, i fratelli Salvatore, dopo che Elena, completamente fuori controllo, tenta di uccidere l’amica Bonnie, decidono di imprigionarla per avere il tempo di trovare una soluzione in grado di farle riavere l’umanità.

Per i fan della coppia Stefan-Elena, ecco il video del momento del loro ballo





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto