The Originals – Claire Holt svela il mistero sull’abbandono di Rebekah

The Originals – Claire Holt svela il mistero sull’abbandono di Rebekah

Durante il PaleyFest 2014 la bellissima attrice australiana ha finalmente parlato del suo abbandono della serie TV


Cari fan di The Originals, come molti di voi ben sapranno, ieri si è tenuta la serata del PaleyFest 2014 dedicata agli amatissimi personaggi di The Originals e The Vampire Diaries, durante il quale sono state rilasciate succulente notizie sul futuro delle vicende delle serie TV e sui suoi personaggi.

Il telefilm prodotto da Julie Plec negli ultimi giorni è stato sconvolto da una notizia scioccante per tutti i fan, ovvero l‘addio di Claire Holt al personaggio di Rebekah. Tutti ci siamo chiesti subito il perché di questa decisione improvvisa e drastica, accontentandoci di avere come risposta le prime voci indiscrete a riguardo, che parlavano di una scelta dell’attrice e non di una decisione dovuta alla sceneggiatura o alla Plec.

Durante il PaleyFest, finalmente, è stata la stessa Claire a parlare, confermando questa tesi e fornendo ulteriori particolari. La Holt ha spiegato di non essere stata assolutamente cacciata dai panni di Rebekah, ma che è stata lei a prendere questa decisione difficile perché questo impegno lavorativo la teneva troppo lontana dalle persone a lei care.

Claire ha raccontato di essersi resa conto che, a causa del suo lavoro a Los Angeles, non riusciva a tornare mai in Australia, perdendosi così un sacco di momenti con i suoi cari. Ha aggiunto, inoltre, che sin dall’inizio non era programmato un impegno lavorativo così lungo nei panni di Rebekah, poi portato avanti perché questa per lei è stata un’esperienza lavorativa divertente e costruttiva. A questo punto non resta che sperare che la Holt cambi idea, anche se sembra alquanto difficile. (l.c.)

Foto: Popsugar.com





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto