The Mentalist: anticipazioni della puntata del 18 settembre

The Mentalist: anticipazioni della puntata del 18 settembre

Stasera in onda su Rete 4 due nuovi episodi della fiction


“The Mentalist”, la serie tv dedicata al mentalista Patrick Jane, viene trasmessa ogni mercoledì alle ore 21.10.

Ecco cosa è successo negli ultimi due episodi.

5×01 – “La perlina di vetro rosso”: mentre il CBI e l’FBI sono in lotta per interrogare Lorelai, Patrick (Simon Baker) e il resto della sua squadra si trovano impegnati nella risoluzione di un nuovo caso riguardante l’omicidio di un uomo e di un’impiegata di un hotel.
Patrick confida a Teresa (Robin Tunney) che ha assoluta necessità di vedere Lorelai, altrimenti John il Rosso troverà il modo per farla fuggire di prigione.
Quando i due riescono finalmente a farsi ammettere in carcere in effetti la donna è già scappata e un’altra ha preso il suo posto.

5×02 – “Infuso rosso”: Patrick e la sua squadra sono impegnati nella ricerca dell’assassino di un importante tagliatore di diamanti. Nell’ispezionare la sua casa, il mentalista beve un thè al cui interno è stato versato una forte droga.
Patrick inizia ad avere delle pesanti allucinazioni, tra cui l’immagine di una ragazza che dichiara di essere sua figlia e lo spinge a continuare nell’indagine.
Quando l’uomo si riprende, segue una falsa pista che lo porta a sospettare dell’apprendista della vittima, ma poi scopre il vero colpevole.

Ecco cosa accadrà nei prossimi due episodi.

5×03 – “Conto in rosso”: durante una rapina in banca il commesso che ha consegnato i soldi ai ladri viene ucciso da un colpo di pistola. Patrick e il CBI accorrono sul luogo del delitto e trovano il caveau aperto.
Nel corso delle indagini, si scopre che all’interno della banca si nascondeva un complice dei rapinatori, e questo sembra essere proprio la vittima. Inoltre l’arma che l’ha ucciso non è quella dei ladri.

5×04 – “Faida rossa”: il padre di Wayne Rigsby (Owain Yeoman) viene ucciso nel corso di una sparatoria, assieme al suo assassino.
L’agente viene interrogato e racconta la sua storia, dall’arrivo sulla scena del crimine mentre suo padre era ancora vivo fino alla sua morte.
Il CBI inizia ad indagare sulle due gang rivali che si sono divise la città.
Ben presto Patrick scopre che la faida tra le due bande non è stata scatenata da un membro, ma da un ex galeotto che ha deciso di fare il doppio gioco con entrambi i capi delle gang. (g.s.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto