Temptation Island Vip, Gabriele e Silvia: “Ora che tutto è finito, possiamo dire che…”

Temptation Island Vip, Gabriele e Silvia: “Ora che tutto è finito, possiamo dire che…”

La coppia spiega cosa è successo dopo il finale del programma condotto da Alessia Marcuzzi.


La coppia formata da Gabriele Pippo e Silvia Tirado è stata tra quelle più discusse nell’ultima stagione di Temptation Island Vip. I due hanno vissuti momenti turbolenti, di cui ne ha risentito soprattutto il figlio di Pippo Franco dopo aver visto i filmati della sua ragazza tra le braccia del tentatore Valerio Maggiolini.

Alle pagine del magazine di Uomini e Donne, Gabriele e Silvia hanno confessato tutto ciò che hanno provato nel villaggio di Temptation Island Vip. La prima a parlare è stata la Tirado che ha detto: “Ho deciso di partecipare a Temptation Island Vip per avere delle conferme sulla mia relazione. I primi tempi andava tutto a gonfie vele, poi abbiamo iniziato a litigare duramente e ad avere problemi. Per me Temptation Island Vip doveva essere un’esperienza risolutiva o conclusiva per la mia reazione. Mi aspettavo di uscire più forte di prima avendo risolto i nostri problemi oppure che quest’esperienza mi aiutasse a capire che la nostra storia non poteva essere risolta per via dei nostri contrasti caratteriali. Ora che è finito tutto, posso dire che quest’esperienza mi ha aiutata a capire che lui è la persona che voglio al mio fianco. Dobbiamo ancora lavorare molto sui nostri caratteri, ma con l’amore si risolve tutto. Vedo in Gabriele un miglioramento importante nel suo temperamento e nella gestione della rabbia. Ho vissuto quest’esperienza senza dover fingere di essere diversa. Mi sono lasciata andare e questo mi è servito a capire che, nonostante io abbia instaurato un bellissimo rapporto con il single Valerio, nel mio cuore c’era e ci sarà sempre Gabriele”.

temptation_confronto_silvia_gabriele

Mentre Silvia ha dichiarato di aver voluto partecipare alla trasmissione per avere delle conferme sulla sua relazione, Gabriele ha dichiarato: “Ho deciso di partecipare per riuscire a trovare una stabilità maggiore con la mia compagna, perché avevamo affrontato diverse incomprensioni che attraverso questa esperienza spero si siano risolte, nonostante le situazioni difficili che si sono presentate. […] In momenti di rabbia mi sono lasciato andare a commenti e parole nei confronti di Silvia, frasi che potevo risparmiarmi. Non sono riuscito a gestire uno stato di stress. Le ho dato dell’arrivista e materialista quando in realtà ha sempre lavorato. Ho visto una donna molto confusa che mi ha messo in difficoltà, come sicuramente io avrò messo in difficoltà lei, ma io sono così. Anche se questa esperienza ha cambiato tutti e due. E’ stato un viaggio personale, non solo prettamente legato alla storia con Silvia. La consiglio come esperienza nel momento in cui si è psicologicamente preparati, anche se pure in quel caso scattano meccanismi inaspettati. Non la consiglio a chiunque, ma a chi è realmente intenzionato a capire se una relazione sia valida mettendo in conto tutte le componenti che possono entrare in gioco”.

Riguardo il legame speciale creatosi con il single Valerio, Silvia ha ammesso: “Con Valerio ho trovato subito sintonia: è un ragazzo educato, bello e intelligente. Lo auguro a qualunque ragazza. Fisicamente all’inizio, sono sincera, provavo attrazione per lui e interesse nel conoscerlo, ma con il passare dei giorni mi mancava da matti Gabriele, così ho capito che nel mio cuore e nella mia testa poteva esserci solo lui. Ero debole quando sono entrata lì dentro, abbiamo litigato anche durante lo sbarco, in aeroporto, stavo rischiando anche di perdere il volo. Tutto questo ha facilitato il mio legame con Valerio. Non ho avuto un atteggiamento rispettoso nei confronti di Gabriele e me ne scuso. Questa è stata un’ennesima prova d’amore per me, volevo capire e sono stata vera. Siamo tutti umani e sbagliamo, lo sbaglio più grande che stavo facendo era perdere la persona che amo”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto