Temptation Island Vip, Elga Enardu shock: “Querelo tutti. Voglio difendere la dignità di Serena in tribunale”

Temptation Island Vip, Elga Enardu shock: “Querelo tutti. Voglio difendere la dignità di Serena in tribunale”

Il duro sfogo dell’ex tronista sui social.


Le pesanti parole usate da Giovanni Conversano contro Serena Enardu, sembrano aver scatenato una vera e propria bufera mediatica che Elga, sorella della concorrente di Temptation Island Vip, è decisa a non sopportare più.

Il duro sfogo di Elga Enardu

Intervistata dal quotidiano L’Unione Sarda, Elga ha spiegato la sua volontà di interrompere la pioggia di critiche scaturita dalla vicinanza di Serena al single Alessandro nel villaggio di Temptation Island Vip: “Ho tentato di abbassare i toni chiedendo di non commentare e ignorare le storie di quel povero sfigato che cerca ancora di grattare un po’ di visibilità grazie a Serena e non perde l’occasione di sfruttare ogni situazione, sia frivola o delicata. Tutto nasce dal video che riprende Serena in braccio al suo tentatore, Alessandro, che la butta in mare per una penitenza in un gioco del programma: immagini delle quali approfitta Conversano per farsi avanti, accusando mia sorella di averlo tradito quando invece è provato che il traditore è stato lui. Una bugia che ha scatenato e alimentato le reazioni di sconosciuti sul web, parole denigratorie che feriscono me, i miei genitori e mia sorella, ancora ignara di tutto, visto che tutti i partecipanti di Temptation non potranno varcare la soglia del resort finché dura il programma. […] Frasi offensive, parole volgari, epiteti indicibili scritti dai leoni da tastiera che pensano di farla franca. Non sono manifestazioni di pensiero, è normale criticare personaggi pubblici ma quel che è successo è un abuso della parola che ferisce più di una coltellata. Mia sorella ha la libertà di verificare la solidità della sua relazione, ed è in nome di questa libertà, parola con la quale siamo cresciute in famiglia, che scendo in campo ora, difendendo nella sede idonea la dignità e reputazione di Serena, vittima di un’aggressione senza ragioni davanti alla quale non posso restare indifferente”.

temptation_island_vip_querela_elga_serena

Motivo per cui, l’ex tronista sarda ha deciso di procedere per vie legali contro chi ha offeso e insultato la sorella: “Querelo tutti, voglio fare giustizia e difendere la sua dignità in tribunale. Tutto questo è trash. Nulla sappiamo di quel che sta succedendo nel programma perché, come da regolamento, i concorrenti sono isolati, senza cellulare o tv. So però che mia sorella, come qualsiasi donna, deve avere la libertà di scegliere come comportarsi e il compagno. Il mio messaggio è rivolto anche a chi ci conosce perché ricordi chi siamo state per quarant’anni. Il mio intervento è un atto estremo per difendere un iter di vita che mai è caduto nella volgarità. Ecco perché querelerò chi ci insulta, vigliacchi della tastiera”.

L’appuntamento è per lunedì 16 settembre, in prima serata su Canale 5 con la seconda puntata di Temptation Island Vip.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto