Temptation Island, Jessica e la confessione sul single Alessandro: “Era una droga per me”

Temptation Island, Jessica e la confessione sul single Alessandro: “Era una droga per me”

L’intervista all’ex fidanzata di Andrea Filomena, Jessica Battistello


Jessica Battistello è stata una delle protagoniste più chiacchierate e discusse della sesta edizione di Temptation Island. Entrata nel programma in coppia con Andrea Filomena con il quale aveva una relazione in corso di quasi tre anni, si è invaghita quasi immediatamente del single Alessandro Zarino.


Leggi anche: Temptation Island, quarta puntata: Andrea lascia Jessica al falò, la ragazza si consola con il single Alessandro

Temptation Island: la confessione di Jessica sul single Alessandro

Dopo falò di confronto tra Jessica Andrea la coppia ha deciso di lasciarsi. “A oggi sto bene, molto. Non nego di aver avuto momenti di sconforto guardando le puntate. Vedere Andrea stare male non è stato facile, per niente” ha raccontato la Battistello alle pagine del settimanale di Uomini e Donne:  “Sono entrata con la consapevolezza che le cose tra me e Andrea non andavano più bene e non sapevo se lo amavo ancora. Come ho sempre detto per me Temptation Island sarebbe stato o il miracolo che ci avrebbe fatto recuperare il rapporto e uscire insieme più forti di prima o la batosta finale. Andrea è un ragazzo con la testa sulle spalle, fedele e di una bontà unica, simpatico, carismatico e sempre pronto ad aiutare il prossimo. Non per niente è stato l’unico uomo che ho amato e con cui ho progettato tutta la mia vita. Penso che il problema sia stato il non avere tempo per noi. […] Con lui mi sentivo sola e umiliata. Con il passar del tempo, ho cominciato a sentirmi frustata e di conseguenza sono diventata fredda e anaffettiva. Tutto questo ha messo delle distanze enormi tra noi”.

Jessica_Andrea


Potrebbe interessarti: Temptation Island, Jessica Battistello e Andrea Filomena: ecco cosa è successo dopo il confronto

Per quanto riguarda invece, il suo rapporto con il tentatore Alessandro, la Battistello ha dichiarato: “In realtà non mi sono avvicinata ad Alessandro e nemmeno l’ho scelto. Ci siamo ritrovati a parlare in modo molto naturale. Poi, il terzo giorno inaspettatamente si è avvicinato lui a me, mentre riflettevo da sola in piscina e ha cominciato a parlarmi di lui, dell’Australia e di come si sentiva un pesce fuor d’acqua in quel contesto. Da lì è nato un feeling assurdo, sentirlo parlare mi incantava, era una ‘droga’ e non sono più riuscita a fame a meno. Alessandro ha una forza interiore pazzesca, non ha paura di mettersi in gioco, se vuole una cosa fa di tutto per ottenerla. […] Mi piace come mi fa sentire. Mi trasmette serenità e protezione, sento che con lui al mio fianco potrei affrontare qualsiasi cosa. L’istante che non dimenticherò mai è quello delle sue parole e del suo abbraccio prima del falò di confronto con Andrea”.

“Non cambierei nulla del mio percorso – ha concluso Jessica –  sono stata sempre me stessa nel bene e nel male, e a essere se stessi non si sbaglia mai. L’unica cosa…forse avrei chiesto io il falò di confronto ad Andrea qualche giorno prima, quando avevo iniziato ad avere tante risposte e a provare un interesse forte verso un’altra persona”.