Temptation Island, il tentatore Alessandro confessa: “Ecco cosa è successo tra me e Jessica”

Temptation Island, il tentatore Alessandro confessa: “Ecco cosa è successo tra me e Jessica”

Il single racconta la sua esperienza nel reality con la Battistello.


Alessandro Zarino è il tentatore che in pochi giorni è riuscito a conquistare Jessica Battistello. La loro avventura a Temptation Island, infatti, si è conclusa con l’uscita dal reality del single proprio con la ragazza che, dopo il confronto con Andrea Filomena, ha deciso di iniziare a conoscerlo lontano dalle telecamere.

Le parole del single Alessandro Zarino su Jessica Battistello

Intervistato dal magazine di Uomini e DonneAlessandro ha raccontato la sua esperienza a Temptation Island insieme a Jessica: “Dal primo momento i miei occhi sono caduti su di lei. Abbiamo iniziato a raccontarci ed è nato da subito un feeling. Col tempo ho avvertito una grande fragilità, un grande bisogno di sentirsi accolta, desiderata e protetta: ecco perchè fin dal primo momento non ho fatto altro che abbracciarla. Credo che Jessica abbia trovato in me quel calore, quella comprensione e quella volontà di ascolatarla che probabilmente le erano venuti a mancare. L’impressione è che tra lei e Andrea non ci fosse più dialogo e questo penso sia il motivo del suo avvicinamento. Durante quelle settimane ho subito provato una grande attrazione fisica nei suoi confronti, ma soprattutto ho avvertito una grande sintonia e complicità. Parlare di sentimenti in questa esperienza sarebbe prematuro, perchè credo che due persone per alimentare un interesse iniziale si debbano vivere nella quotidianità e questo non è ancora successo. Non nego che Jessica in questa avventura sia stata fondamentale per me, come credo e spero di esserlo stato io per lei. In questo momento di una sola cosa sono certo, ed è che a prescindere dal nostro rapporto, in futuro sarò sempre presente qualora lei avesse bisogno di me”.

temptation_jessica_alessandro

Zarino ha continuando rivelando: “Da subito ho capito che si trattava di una coppia profondamente in crisi, con mancanza di equilibrio e di prospettive future, in cerca di risposte. […] Andrea è sicuramente un bravo ragazzo, innamorato della sua fidanzata. Tuttavia non si è ancora reso conto che in Jessica qualcosa è cambiato. Forse la paura di perderla l’ha spinto ad assecondarla, ma non credo sia stata la scelta giusta per una rinascita sentimentale. Non mi sento responsabile della loro rottura, sarebbe accaduto comunque prima o poi. Probabilmente il dialogo che c’è stato tra di noi l’ha aiutata a maturare una decisione che aveva già preso forma dentro di lei”.

Il tentatore ha poi concluso confessando di aver vissuto momenti indimenticabili con la Battistello: “Ho vissuto momenti bellissimi che porterò per sempre nel mio bagaglio dei ricordi felici. Con Jessica ho dei ricordi che custodirò nel tempo. Le nostre chiacchierate nel posto che più ci metteva a nostro agio, il nostro angolo di paradiso, ovvero una poltrona bianca posizionata su un prato verde a picco sul mare, tra tramonti spettacolari e notti stellate. Lì abbiamo intrapreso i discorsi più strani e soprattutto abbiamo affrontato argomenti che avevano un importante valore nella vita di entrambi. E come ultimo, ma per me il più importante, il momento della buonanotte che ero solito darle sempre all’ingresso sotto il porticato della loro villetta, con un lungo abbraccio. Ciò che mi ha spinto a conoscerla fuori? Il suo non porsi limiti. È una persona che non si spaventa di fronte alla possibilità di un cambiamento”.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto