Temptation Island 2017:Nicola e Sara, il playboy e la giovane Miss Curvy

Temptation Island 2017:Nicola e Sara, il playboy e la giovane Miss Curvy

Curiosità sulla coppia Nicola e Sara di Temptation Island 2017. Il playboy perde il pelo ma non il vizio


Sono passati pochi giorni dalla seconda puntata di Temptation Island 2017. Oggi scopriamo qualche curiosità su Nicola e Sara.

Tra le cinque coppie rimaste è sicuramente quella per cui l’amore conta più dell’età, visti i tredici anni che li separano. Questo per lo meno era quello che dichiaravano all’inizio della loro avventura sull’isola delle tentazioni. Ora dopo due settimane di permanenza, questa convinzione sembra vacillare drasticamente.

Nicola Panico ha 34 anni. Originario di Mugnano di Napoli ora gioca nell’Isernia Calcio. Eterno Peter Pan e playboy incallito, rimane stregato da Sara 5 anni fa durante una sfilata di moda. Dopo sette anni tra viaggi e donne, riscopre l’amore con la bella riccia.

La bella Sara Affi Fella, originaria anche lei di Mugnano di Napoli, nasce  l’11 luglio 1996. Molto più giovane del “suo” Nicola (13 anni di differenza), di professione fa la studentessa. In passato però ha calcato le passerelle di moda, aggiudicandosi due ambite fasce da miss: quella di Miss Cotonella e quella di Miss Curvy Molise con cui partecipa a Miss Italia nel 2014. Dopo una parentesi nella Facoltà di Scienze della comunicazione, ora è iscritta al secondo anno di Medicina e Chirurgia.

A chiamare la redazione di Temptation Island 2017 è proprio lei. Quello che si aspetta da questo reality è di fare un’esperienza tutta sua ma anche confermare o meno che Nicola sia l’uomo della sua vita. Il calciatore è stato infatti il suo unico amore.

Sara ha sempre avuto modo di sospettare della fedeltà del suo compagno e gli ultimi giorni sembrano aver confermato i suoi dubbi. Il “playboy” Nicola sembra proprio essere “partito” per la single Antonella. L’avrebbe definita più matura e “più esperta” della sua ragazza che sarebbe invece “incoerente” e “una poco di buono”.

È bastato solo qualche giorno e una sigaretta fumata davanti alle telecamere per far scoppiare l’istinto da cacciatore, pardon da calciatore, di Nicola. Eppure tutto era iniziato con la dichiarazione di voler dimostrare di essere cambiato e di non considerare più Sara come “roba sua”.

Attendiamo nuovi risvolti in questi giorni ma sembra che Sara sia davvero convinta: “Uno così non lo voglio. Uno che mi tratta così non lo voglio. Lui non è l’uomo che fa per me…sono venuta qua e l’ho capito.”

Cielo nuvoloso e rovesci sull’isola!

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto