Teatro. Dapporto ed Elia aprono la stagione di Pietrasanta

Teatro. Dapporto ed Elia aprono la stagione di Pietrasanta

PIETRASANTA (Lu) – Si alzerà lunedì 7 novembre il sipario sulla stagione 2011- 2012 firmata dal direttore artistico Luca Lazzareschi…


PIETRASANTA (Lu) – Si alzerà lunedì 7 novembre il sipario sulla stagione 2011- 2012 firmata dal direttore artistico Luca Lazzareschi e organizzata dalla fondazione La Versiliana di Marina di Pietrasanta.

Per il primo degli otto spettacoli in cartellone il teatro Comunale di Pietrasanta vedrà in scena il più recente lavoro per il teatro scritto dall’enfant prodige della letteratura francese Florian Zeller, La verità di cui saranno protagonisti: Massimo Dapporto e Antonella Elia, che si alterneranno in scena a Massimo Cimaglia e Susanna Marcomeni in una intrigante e amara storia di tradimenti veri e tradimenti raccontanti. Nella pièce di Zeller, traduzione italiana a cura di Giulia Serafini, Michel è un uomo felicemente sposato ma intrattiene da tempo una relazione con Alice, la moglie del suo migliore amico Paul. Entrambi i coniugi dei due improvvidi amanti capiscono presto quello che sta accadendo fra Michel e Alice, ma sopportano in silenzio convinti che una buona bugia sia molto meglio di una crudele verità. Tutto si regge su questo perfetto equilibrio di menzogne e dissimulazioni, finché Alice deciderà di confessare il tradimento al marito e Michel tenterà di giustificarsi agli occhi del suo migliore amico, il quale però risponderà rivelando verità ben più tremende e sconvolgenti di una semplice scappatella.

Al pubblico rimarrà il piacere di capire dalle ultime battute di Laurence la Verità del titolo… ma sarà un bene conoscerla davvero? Perché come è noto la Verità può anche far male… Il regista Maurizio Nichetti adatta la pièce di Zeller con garbo e ironia, portando allegramente per mano il pubblico in una commedia dove il ruolo dei singoli personaggi oscilla continuamente dal ruolo della vittima a quello del carnefice.  www.laversilianafestival.it





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto