Tea Falco arriva a Quelli Che con l’imitazione di Lucia Ocone

Tea Falco arriva a Quelli Che con l’imitazione di Lucia Ocone

A Quelli che arriva l’intervista interattiva di Tea Falco, grazie a Lucia Ocone che la imita alla perfezione


Lucia Ocone ancora una volta è riuscita ancora una volta nell’intento di portare sul piccolo schermo uno dei personaggi più chiacchierati del momento, una delle figure più interessanti del panorama italiano. Stiamo parlando di Tea Falco, la Bibi di 1992 La Serie: dopo Romanzo Criminale e Gomorra infatti, la pay tv per eccellenza ha deciso di dedicare una fiction a uno dei momenti storici del nostro paese più importanti: tangentopoli al cambio di guardia nella politica, il tutto ovviamente condito con storie di vario genere e di varia tipologia. Nel cast anche una Tea Falco appunto che veste i panni di una ricchissima borghese capricciosa.

Non sono mancate le critiche, tutti hanno dato addosso alla bionda siciliana arrivata alla ribalta grazie all’occhio attento di Bernardo Bertolucci che l’ha scelta per il suo Io e Te. Da quel momento in poi la Falco è entrata dalla porta d’ingresso del cinema e il suo ruolo in 1992 però, non sembra averle portato particolarmente fortuna. La rete l’ha letteralmente massacrata per quel suo modo di parlare, i giornalisti hanno destato l’ira della mamma dell’attrice e ovviamente Lucia Ocone ha cavalcato l’onda.

PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SU TEA FALCO, CLICCATE QUI

La sua riuscitissima imitazione ha fatto ridere davvero tutti e ovviamente siamo sicuri che la stessa Tea Falco ha apprezzato la perfezione del trucco, oltre che ovviamente la satira proprio sul modo di parlare che tanto ha fatto discutere, non rimane dunque che vederla insieme:





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto