Supergirl – Anticipazioni, recensione e news dalla premiere

Supergirl – Anticipazioni, recensione e news dalla premiere

Questa notte, oltreoceano, è stato trasmesso il pilot di Supergirl. Ecco tutte le anticipazioni sulla nuova serie televisiva realizzata dal produttore esecutivo Greg Berlanti


Nel 1972, tra le pagine dei fumetti della DC Comics, apparse per la prima volta Supergirl la cugina di Superman, con cui tra l’altro condivide diversi poteri, che all’anagrafe è stata registrata con il nome di Kara Zor-El. A distanza di 33 anni l’eroina si “stacca” dalle pagine dei fumetti e diventa protagonista della nuova serie televisiva prodotta da Greg Berlanti, definito in patria “Goldfingheroes” e già noto per aver realizzato Arrow, The Flash e Legends of Tomorrow, insieme ad Andrew Kreisberg ed Ali Adler.

Intervistato da EW, Variety ed E!Online lo stesso produttore ha dichiarato: “all’inizio mi sono domandato se si potesse fare un serial super-eroico senza super-poteri. Supergirl è molto diverso da Arrow e The Flash, c’è molta commedia, è una serie sulle relazioni in atto di una giovane donna che si trova a gestire una personalità ingombrante da super-eroina. Si tratta di un titolo che punta al divertimento più che all’azione.” Ed ogni parola è stata ampiamente ritrovata nel pilot dello show andato in onda, proprio questa notte, sulla CBS. Tra ironia e commedia si snoda la storia di Kara, impersonata da una bravissima Melissa Benoist, che per ben dodici anni ha deciso di occultare i suoi poteri sottraendosi al destino che le è stato designato pur di vivere una vita da comune mortale.

Sceglie infatti di fare l’assistente di Cat Grant, direttrice editoriale impersonata da Calista Flockhart, fin quando un incidente aereo che rischia di uccidere sua sorella adottiva non la spinge a rivedere le sue priorità. È così che Kara si sveste dai panni di giovane e sottomessa ragazza sempre ligia al dovere per mostrare la sua indole da guerriera. Supportata dai consigli del fotografo James Olsen, impersonato da Mehcad Brooks, che le farà anche battere il cuore, dalla madre biologica Arula, che le apparirà attraverso una serie di proiezioni, la giovane 24enne deciderà di difendere la città in cui vive.

Sarà così che entrerà a far parte di un’organizzazione segreta, dove tra l’altro lavora già da molto tempo sua sorella Alex impersonata da Chyler Leight, cercando di coniugare la normale vita quotidiana e lavorativa con la sua nuova identità da eroina. È dunque così che prende avvio Supergirl mostrando il meglio degli effetti speciali partendo dal green screen nel prologo su Krypton fino agli scontri corpo a corpo passando per il salvataggio dell’aereo che innesca la “carriera” della goffa Kara Zor-El.

Greg Berlanti dunque non delude ma incuriosisce con un’eroina che si avvicina sempre di più alle teenagers moderne, una giovane dal cuore tenero che forse, almeno da ciò che si è intuito nel pilot, darà anche spazio all’amore. “It’s not a bird, it’s not a plane. It’s not a man. It’s a Supergirl”, il claim di lancio americano della serie televisiva non poteva essere più azzeccato.

Può interessarti anche:

Supergirl 1×01 – streaming video sub ita del pilot

Supergirl ecco quando va in onda in Italia e prime anticipazioni

Annabella Muraca





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto