Super Bowl 2015 – Vincono i Patriots con una super rimonta

Super Bowl 2015 – Vincono i Patriots con una super rimonta

MVP della finale è Tom Brady, il quarterback più famoso del mondo, da un suo lancio il 28-24 finale contro i Seattle Seahawks campioni in carica


Risultato finale 28-24 per i New England Patriots e quarto titolo nella loro storia. La squadra di Boston è tornata a vincere a 10 anni esatti dal suo ultimo trionfo. A guidare la squadra anche questa volta il quarterback numero uno al mondo, Tom Brady, che si è aggiudicato il titolo di miglior giocatore in campo per la terza volta (2004, 2005, 2015) raggiungendo una leggenda come Joe Montana dei San Francisco 49ers.

Una partita emozionante quella che si è vista tra le 3 ore di spot pubblicitari, lo show di metà partita con Katy Perry, Lenny Kravitz e Missy Elliot e le altre interruzioni. I campioni in carica dei Seattle Seahawks, guidato dal loro beast player Marshawn Lynch sono stati avanti fino a pochi passi dalla fine quando si sono dovuti arrendere.

Avanti 24-14 si sono visti superare nell’ultimo periodo con due lanci precisi di Tom Brady che hanno chiuso di fatto la partita. Anzi no, perchè c’erano ancora molte emozioni da scatenare sul campo e sugli spalti e soprattutto ancora un ultimo disperato tentativo dei Seahawks per vincere. Tutto “rovinato” dall’intercetto di Malcolm Butler che ha negato per un soffio il touchdown agli avversari.

7 finali in 18 anni, 4 titoli, i Patriots sono la squadra simbolo nella nuova era del football. Esempio di costanza e gioco, anche se nel tempo, come tutti i vincenti, sono stati accusati di barare o di essere scorretti (come non dimenticare l’ultimo deflagate, lo scandalo dei palloni sgonfi). Alla fine arrivano sempre fino in fondo in un modo o nell’altro, cambiano solo gli avversari -ma contro gli odiati New York Giants, due sconfitte secche, e da tifoso Giants, non posso che sorridere.

https://www.youtube.com/watch?v=t1iF7Xnfsks





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto