Striscia la Notizia: al via la nuova edizione con i velini

Striscia la Notizia: al via la nuova edizione con i velini

Il tg satirico più famoso in Italia torna su Canale 5 con tante novità


Questa sera alle ore 20.40 ricomincia la ventiseiesima edizione di Striscia la Notizia, il tg satirico ideato da Antonio Ricci.
Tante sono le novità che attendono i telespettatori: a partire dallo studio, completamente rinnovato dopo anni di piccoli ritocchi.
“Così per i prossimi 15 anni siamo a posto”, commenta scherzoso Ricci.

Alla conduzione due bellissime donne: si tratta di Michelle Hunziker e Virginia Raffaele, che siederanno dietro l’immancabile bancone fino al 14 ottobre.
L’imitatrice lascerà poi il posto a Piero Chiambretti, che affiancherà Michelle fino al 28 ottobre; da quel momento, accanto alla showgirl svizzera vedremo nuovamente Ezio Greggio.
Dal 7 gennaio si formerà la mitica coppia, che per anni ha presieduto il programma: ad accompagnare Ezio Greggio tornerà infatti Enzo Iacchetti.
L’ultima parte della stagione vedrà invece la conduzione di Ficarra e Picone.

Ma la novità più curiosa della stagione è l’arrivo dei velini, due bei ragazzi che da questa sera saranno impegnati negli stacchetti al posto delle classiche veline.
La scorsa settimana l’identità dei due ragazzi è stata finalmente svelata.

stricia 25
I velini – Pierpaolo Pretelli e Elia Fongaro

Il moro è Pierpaolo Pretelli, 23 anni, trasferitosi a Roma dopo la maturità per proseguire gli studi.
Ora frequenta il quarto anno di Giurisprudenza e il suo sogno è quello di diventare avvocato.
Il biondo invece si chiama Elia Fongaro, ha 22 anni e studia Scienze Politiche a Milano.
La sua aspirazione è di lavorare come giornalista, o comunque nell’ambito editoriale; intanto sfila come modello per diverse case di moda.

Questa novità sarà una piccola delusione per tutti i fan delle veline: ma Antonio Ricci non vuole scontentare nessuno, e ha già anticipato che due ragazze parteciperanno al programma, ma non si sa ancora quando. (g.s.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto