Stephen King, Mr. Mercedes diventerà una mini-serie televisiva

Stephen King, Mr. Mercedes diventerà una mini-serie televisiva

Un’altra opera del grande maestro dell’horror finirà sul piccolo schermo, come già capitato per altri suoi capolavori letterari.


Se siete amanti dei libri di Stephen King, sarete felici di sapere che una delle sue opere ben presto avrà un adattamento per il piccolo schermo. Siamo abituati alle trasposizioni cinematografiche e televisive dei meravigliosi romanzi di King (basta pensare a capolavori del calibro di Le Ali della Libertà, Il Miglio Verde, IT, etc.), ma fa sempre un certo effetto sapere che un nuovo romanzo del Maestro prenderà vita dalla carta per finire in TV. Parliamo di Mr. Mercedes.

Lo sceneggiatore sarà David E. Kelley, ben noto per serie televisive come Ally McBeal, Boston Legal e The Practice, mentre il regista sarà Jack Bender (Lost and Under the Dome). Sia Kelley che Bender lavoreranno anche come produttori esecutivi insieme a Marty Bowen e Wyck Godfrey della Temple Hill Entertainment, così come Gene Stein, CEO di Sonar Entertainment. L’avvincente storia (per coloro che non avessero letto il libro) si concentra su uno psicopatico che commette un omicidio di massa guidando una Mercedes, schiantandosi consapevolmente contro una folla di persone. Il secondo personaggio principale della serie è un poliziotto, da poco in pensione, che viene coinvolto nel crimine in quella che si rivelerà poi la sua personale missione per catturare l’assassino.

Il best-seller di Stephen King, Mr. Mercedes, è stato pubblicato alcuni mesi fa da Sperling&Kupfer ed il primo romanzo di una trilogia. Il secondo romanzo, Finders Keepers, verrà pubblicato nel maggio di quest’anno. Secondo Deadline Hollywood, Kelley ha detto che è una straordinaria opportunità “adattare una sceneggiatura di un materiale scritto da uno degli autori più acclamati e affermati del mondo”, aggiungendo che Mr. Mercedes è una “grande storia che si tradurrà in modo perfetto per lo schermo, se non rovinerò tutto! “

Quanto a Stephen King, Entertainment Weekly lo cita come un fan del lavoro di Bender da diversi anni. Riferendosi al lavoro di Bender in Lost e Under the Dome, King ha detto che Bender è riuscito veramente catturato l’elemento suspense, aggiungendo che David Kelley è incredibilmente dotato e che “è entusiasta di lavorare con questi talenti incredibili.”

Non ci resta che attendere!

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto