Stephen Amell, l’affascinante protagonista di Arrow si rivela

Stephen Amell, l’affascinante protagonista di Arrow si rivela

L’attore 31enne protagonista di Arrow, telefilm dallo straordinario successo ispirato al celebre fumetto degli anni ’40, continua a far parlare di sé


Grazie alla visibilità derivata dal suo ruolo in Arrow, Amell sta attirando moltissime attenzioni.
Solo pochi giorni fa, infatti, giungeva la notizia che l’attore canadese era stato contattato dalla Universal Picture per niente di meno che la possibilità di interpretare una delle parti più contese e chiacchierate del momento, quello del sexy e misterioso milionario Christian Grey nel film tratto dal romanzo erotico Cinquanta sfumature di grigio di E. L. James.

Prontamente Amell, che per il ruolo sarebbe in competizione anche con un altro sex symbol e cioè Ian Somerhalder, il quale non ha mai né smentito né confermato le voci, ha postato un video sul suo profilo Facebook per annunciare l’avvenuto casting. Per poi affermare in una successiva apparizione web: “Sapete cosa bisognare fare per essere identificati in uno specifico personaggio? Bisogna lavorare moltissimo. E lavorare come attore è la cosa più importante. Penso che essere identificati in uno specifico personaggio sia una delle onorificenze più grandi che un attore possa ricevere perché vuol dire che ha fatto un lavoro notevole in un preciso ambito”.

Numerose sono le interviste rilasciate durante queste settimane in cui Amell si è anche lasciato un po’ andare svelando qualcosa in più di sé.

Se in questi ultimi giorni è rimbalzata la notizia della sua dichiarazione in favore delle nozze gay, recentemente ha anche confessato di aver sofferto durante la sua infanzia a causa di un difficile momento che ha dovuto affrontare. Quando aveva cinque anni, infatti, a sua mamma è stato diagnosticato un tumore al seno. Questo è stato un episodio che lo ha segnato molto perché temeva di poterla perdere. Per fortuna però poi si è risolto tutto per il meglio e senza alcuna complicazione.

Intanto per l’affascinante attore continuano ad arrivare ottime notizie nel campo professionale.
The CW, l’emittente televisiva statunitense che trasmette la serie di Arrow dall’ottobre scorso, ha confermato che la prima stagione, il cui termine negli USA è previsto per il 15 maggio, avrà ufficialmente un seguito. La produzione è, infatti, già al lavoro per realizzare la seconda stagione.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto