Stephen Amell, è scoppiata la Arrow-mania

Stephen Amell, è scoppiata la Arrow-mania

Il telefilm-fenomeno della stagione che ha entusiasmato il pubblico e che ha avuto il merito di lanciare l’attore canadese Stephen Amell


Dopo gli ottimi ascolti delle prime tre puntate della serie Tv, in onda su Italia 1, i fans si sono letteralmente scatenati sul web e sui social network.

Arrow è già il telefilm fenomeno della stagione che ha entusiasmato il pubblico e che ha avuto il merito di lanciare l’attore canadese Stephen Amell, recentemente eletto da Entertainment Weekly come volto rivelazione della stagione.

I risultati sono sorprendenti: era da tempo che non si vedeva un successo simile per quanto riguarda serial dedicati a supereroi. Anche in questo caso il plot è tratto proprio da un fumetto. “Freccia Verde” è nato, infatti, nel 1941, più di settant’anni fa, sulle tavole della statunitense DC Comics.

 

Anche nella trasposizione televisiva il protagonista Oliver Queen (Stephen Amell), ricco ereditiero dotato di poteri speciali impegnato nella lotta contro il crimine che imperversa nella città di Starling City, sarà affiancato nei vari episodi da altri personaggi altrettanto dotati di poteri soprannaturali, quali la Cacciatrice, Canarino Nero, Red Arrow, Deadshot e così via.

 

Tra i meriti dell’incredibile successo vanno anche annoverati quelli di Stephen Amell.

L’affascinante attore 31enne ha riscontrato un grande favore da parte del pubblico (soprattutto quello femminile). Rimasto fino ad oggi piuttosto nell’ombra, interpretando parti secondarie in serie Tv come Csi, The Vampire Diaries, New girl, Private Practice, Amell è senza dubbio l’attore del momento, approdato ad Arrow quasi per caso dopo la chiusura della serie Hung dove recitava nel ruolo di un gigolò. Candidamente Amell ha, infatti, dichiarato: “Vorrei poter dire di aver sempre sognato di interpretare un supereroe ma in realtà è stato il primo provino che ho fatto quando sono rimasto senza lavoro”.

 

Anche gli altri volti del telefilm sono già apparsi in Tv: la sorellina e l’ex fidanzata di Oliver Queen/Arrow, Thea Queen, interpretate rispettivamente da Willa Holland e da Katie Cassidy hanno partecipato a Gossip Girl, il bodyguard Diggle (David Ramsey) è comparso in Dexter, mentre Malcolm Merlyn è John Barrowman, star del telefilm britannico Torchwood.

 

Aspettando di vedere se nei due prossimi episodi in onda lunedì 1 aprile in prima serata su Italia 1 verrà svelato qualche segreto, Stephen Amell ha affermato che le sue parti preferiti sono i flashback degli anni trascorsi da Oliver sull’isola: “Adoro quelle parti! Mi diverte vedere la spina dorsale di Oliver che comincia a crescere!

Arrow





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto