Squadra Mobile puntata 1 giugno, blitz a casa di Sabatini

Squadra Mobile puntata 1 giugno, blitz a casa di Sabatini

Squadra Mobile torna questa sera su Canale 5 in prima tv assoluta. Riuscirà Ardenzi a incastrare Sabatini


Squadra Mobile torna questa sera in prima tv assoluta su Canale 5 con la sua settima puntata. Il cerchio della squadra sembra stringersi sempre più intorno a Claudio Sabatini (Daniele Liotti) con Ardenzi (Giorgio Tirabassi) che mira ad incastrare il suo vecchio amico che tante grane gli ha fatto passare nel corso delle ultime settimane. Ricordiamo che è stata proprio per opera del corrotto Liotti, ora promosso a capo della Squadra Mobile dalla Zaccardo sua (inconsapevole) amante a tramare alle spalle di Roberto e istigando al suicidio il giovane poliziotto Marcello che aveva scoperto i suoi loschi giochi.

Il titolo del primo episodio di Squadra Mobile è Un Uomo In Crisi. Come sappiamo, Claudio Sabatini grazie all’aiuto di Vanessa ha ucciso il doganiere che avrebbe potuto accusarlo di essere un poliziotto corrotto. Roberto Ardenzi aveva già provato ad interrogare Bianchi, ma Sabatini era riuscito ad intervenire in maniera per lui tempestiva evitando in tempo che l’uomo rivelasse la sua collusione con la mafia proprio ad Ardenzi. Saranno lo stesso vicequestore e Sandro a trovare il corpo esanime di Bianchi, ucciso nella precedente puntata da Sabatini e dalla sua donna. Nel frattempo proprio Sabatini si è reso conto di quanto sia necessario per la sua salvezza allontanare Roberto Ardenzi sia dalla squadra che dalle indagine. La guerra è ormai aperta tra i due ex amici.

Il titolo del secondo episodio di Squadra Mobile è Il Cattivo Maestro. Ardenzi è sempre più deciso ad incastrare Sabatini e per questo si mette in testa di trovare l’arma con cui è stato ucciso Bradic, cominciando a pensare che possa trovarsi proprio in casa di Sabatini. Come sempre, alle indagini di Ardenzi fanno da contorno le vicende personale degli altri ragazzi della Squadra. Valeria (Serena Rossi) è sempre più titubante in merito al suo matrimonio e rischia nuovamente di cadere tra le braccia di Riccardo, evidentemente innamorato di lei. Isabella, sempre più emotiva e scossa, rischia di perdere la strada della giustizia a causa dei suoi demoni. Brutto momento anche per Mauretta, la figlia di Ardenzi, che forse stavolta riuscirà a trovare il coraggio di parlare e confidarsi con suo padre in merito alle circostanze in cui è realmente morta sua madre (la dottoressa Angela Rivalta-Distretto di Polizia 2).

Ricordiamo che la settima e penultima puntata di Squadra Mobile andrà in onda il prossimo 1 giugno sempre in prima serata su Canale 5. Qualora vi siete persi invece la puntata del 25 maggio, potete rivederla in streaming su Video Mediaset, dove rimarrà a disposizione per alcune puntate.

LEGGI ANCHE:

Squadra Mobile anticipazioni puntata 1 giugno

Squadra mobile Video Mediaset streaming 25 maggio

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto