Squadra Antimafia 6 , I Cesaroni 6, Il Principe: flop di ascolti

Squadra Antimafia 6 , I Cesaroni 6, Il Principe: flop di ascolti

Le fiction di Canale 5 non conquistano il pubblico


Sembra che Mediaset stia attraversando un periodo decisamente negativo per quanto riguarda le fiction. Gli ascolti non riescono a decollare come accadeva con le stagione precedenti dei cavalli di battaglia, e anche le novità non riescono a catturare l’attenzione dei fan che abbandonano immediatamente il prodotto dopo poche puntate. La lotta al punteggio di share più alto viene sempre vinta dalla rete concorrente.

Squadra Antimafia 6 è in onda in questo periodo e nonostante i grandissimi colpi di scena che caratterizzano questa stagione il pubblico, dopo la un inizio promettente, ha deciso di abbandonarla. Forse l’abbandono di Rosy Abate, personaggio amatissimo dal pubblico, ha influito negativamente sull’andamento e facendo registrare ascolti che raggiungono il 17% di share.

I Cesaroni, anch’esso giunto alla sesta stagione ha trovato parecchie difficoltà. Inizialmente Mediaset aveva pensato di chiudere in anticipo la serie, ma ha ascoltato i fan mandandola comunque in onda, cambiando il giorno di programmazione. Lo share della famiglia della Garbatella è arrivato al 12% dopo grandi cambiamenti, con adii a personaggi storici e new entry che hanno completamente modificato l’andamento delle vicende.

Il Principe un amore impossibile, è la serie tv spagnola che avrebbe dovuto sfondare con la prima stagione, dato che in madre patria ha riscosso grandissimi ascolti ed è stata seguitissima dal pubblico. In realtà in Italia non è piaciuta la storia, forse perchè si immaginava una serie incentrata su una storia d’amore e non un thriller poliziesco. Dopo lo spostamento in seconda serata a causa del crollo inesorabile, la fiction si è stabilizzata attorno al 12% di share. Ricordiamo che Il Principe va in onda questa sera alle 23.30 su Canale 5, scopri le anticipazioni dell’ottava puntata.

Silvia Zonca





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto