Squadra Antimafia 6 anticipazioni e trama – il destino di Leonardino e quello di Rosy Abate

Squadra Antimafia 6 anticipazioni e trama – il destino di Leonardino e quello di Rosy Abate

Sembra che il figlio di Rosy Abate sia “ufficialmente” morto ma ci potrebbero essere delle sorprese veramente importanti. Squadra Antimafia 6 debutterà a breve, vediamo alcune anticipazioni relative alla trama e le novità su Giulia Michelini


Sta per tornare Squadra Antimafia 6, fiction cult di Canale 5 con Marco Bocci nel ruolo del vicequestore Domenico Calcaterra. E’ già stata fissata la data di inizio: l’attesissima serie partirà lunedì 1 settembre. C’è un mistero da risolvere e che sta destando la curiosità di molti appassionati: il piccolo Leonardino è morto? In un’intervista a Tv Sorrisi e Canzoni che lo stesso Bocci ha rilasciato dopo l’ultima puntata della quinta stagione, l’attore ha rivelato che le cose stanno effettivamente così ma gli interrogativi aumentano in quanto il giovane attore che interpreta Leonardo Abate è stato visto sul set di SAM6. Che cosa significa la sua presenza? Comparirà solo nei sogni tormentati della madre oppure c’è un legame con De Silva? Sappiamo che nelle prime puntate verrà mostrata la sua lapide ma il suo corpo non viene ritrovato: il mistero si infittisce e sarà necessario aspettare ancora un po’ per altre notizie più dettagliate.

La pagina Facebook ufficiale del programma è ricca di notizie: sono stati infatti postati, oltre al promo, numerosi scatti inediti dal set. L’adrenalina ed i ritmi incalzanti sono assicurati, Palermo farà da sfondo a vicende emozionanti e spettacolari. Ma la notizia più eclatante è l’addio dell’attrice Giulia Michelini che interpretava l’affascinante Rosy Abate. La fiction le ha regalato un grandissimo successo ma la Michelini ha deciso di non continuare questa fantastica esperienza. Infatti l’attrice ha affermato che ha dato veramente tutta se stessa in questo ruolo e sarà impegnata in altri progetti come la fiction a tinte noir Il Bosco (su Canale 5 a partire dal 5 settembre) dove interpreta la psicologa Nina Ferrari e la commedia Torno indietro e cambio vita di Carlo Vanzina che la vedrà accanto a Raul Bova. Si tratta di una piccola novità per Giulia: infatti è abituata a ruoli drammatici, ora se la dovrà vedere con risate ed un copione ricco di brio.

E’ arrivato dunque il momento opportuno per lasciare Squadra Antimafia ma la vedremo ancora in questa sesta stagione. Per poco, è vero in quanto Rosy verrà mandata in una clinica psichiatrica perché la morte di suo figlio Leonardo l’ha sconvolta. Successivamente ne perderemo le tracce ma il prosieguo delle vicende sarà davvero interessante. Calcaterra dovrà infatti vedersela con una nuova organizzazione malavitosa chiamata Crisalide ed il ritorno di Filippo Da Silva. Ci sono tutte le premesse per una stagione all’insegna delle emozioni e dei colpi di scena. Il personaggio di Marco Bocci dovrà affrontare i Ragno, una famiglia molto potente al cui interno sarà presente una donna che potrebbe sconvolgere l’esistenza del vicequestore. Di che cosa si tratta? Ci sarà un amore impossibile all’orizzonte? Quali segreti potrebbe nascondere? Gli interrogativi, a meno di un mese dalla programmazione, si moltiplicano e l’attesa sta crescendo esponenzialmente.

Volete sempre rimanere aggiornati con Squadra Antimafia 6? Seguiteci su Facebook cliccando qui.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto