Squadra Antimafia 6 anticipazioni, trama e cast quarta puntata lunedì 29 settembre

Squadra Antimafia 6 anticipazioni, trama e cast quarta puntata lunedì 29 settembre

Vediamo cosa succederà nella quarta puntata di Squadra Antimafia 6 in programma per lunedì 29 settembre. Rosy Abate (Giulia Michelini) prenderà una decisione importante, scopriamo tutto


SQUADRA ANTIMAFIA 6 – NEWS E ANTICIPAZIONI. Grande partecipazione sui social network – in modo particolare Facebook – per la terza puntata di Squadra Antimafia 6. Reazioni molto contrastanti per quanto riguarda la scoperta della talpa, ossia il giudice Pulvirenti: tra molti fan della serie serpeggia anche un certo malumore per via dell’eccessiva pubblicità riscontrata durante la messa in onda. Tuttavia le vicende di Marco Bocci e Giulia Michelini sono sempre seguitissime: sono stati 4,3 milioni i telespettatori sintonizzati su Canale 5 ieri sera.

Quale sarà il destino di Rosy Abate, alias Giulia Michelini? Lo scopriremo nella quarta puntata di Squadra Antimafia 6 che andrà in onda lunedì 29 settembre su Canale 5. Le anticipazioni relative alla trama sono molto interessanti, scopriamole insieme. Filippo De Silva (Paolo Pierobon) tiene in scacco Rosy e, dopo averla sottoposta ad un elettroshock, decide di portarla nel luogo dove è morto suo figlio Leonardino. Il motivo è semplice: deve farle rivivere quei brutti momenti affinchè riprenda coscienza e si ricordi tutto quello che conosce sull’organizzazione Crisalide.

Lara Colombo (Ana Caterina Morariu) mette in guardia sua sorella Veronica (Valentina Carnelutti). Infatti Crisalide si allea coi Rizzo e, rifiutando di collaborare con le autorità, la donna si dà alla fuga insieme a Saro Ragno (Ernesto D’Argenio) ed Ettore (Fabrizio Nevola). Anche De Silva fugge e Rosy torna tra le braccia di Domenico Calcaterra (Marco Bocci): la donna è ancora sconvolta dalla morte del suo piccolo e desidera andare in convento ma prima rivela alla Duomo tutti i segreti di Crisalide.

TRAMA E ANTICIPAZIONI SQUADRA ANTIMAFIA 6 – TERZA PUNTATA. Concentriamoci su Filippo De Silva facendo il punto della situazione. Sarà anche il cattivo per eccellenza della serie ma, da quello che si evince da Facebook, è uno dei personaggi più amati all’interno della fiction. Il personaggio di Paolo Pierobon è tornato prepotentemente in auge: il suo scopo è quello di far parlare Rosy Abate (Giulia Michelini). Sembra che la donna conosca tutti i segreti di Crisalide e verrà sottoposta ad un elettroshock. Che cosa le succederà? Quale sarà il suo destino?

Passiamo ora alle due sorelle Lara e Veronica Colombo (Valentina Carnelutti). La prima cercherà di convincere la seconda a collaborare con la giustizia ma riceverà un secco no. Per via di questi motivi, verrà sospesa dal servizio: si pensa che la protegga. Ma bisogna stare davvero attenti anche perché si annida una talpa nella Duomo. Chi sarà mai? Nel frattempo Pietrangeli (Giordano De Plano) continuerà ad indagare sotto copertura in prigione.

I colpi di scena, come avrete ben capito, non mancheranno assolutamente. Quali saranno le prossime mosse di Crisalide? Quali invece quelle della famiglia Ragno? Giovani, prepotenti e sanguinari, questi ultimi stanno lentamente conquistando il controllo di Catania. Domenico e Lara dovranno collaborare per stanarli ma sembra che le vicende giudiziarie di Veronica abbiano un influsso negativo sul loro rapporto. Aria di crisi?

Nel frattempo continuano le riprese di Squadra Antimafia 7. Nel nuovo cast ci saranno tante conferme e altrettanti volti nuovi (Daniela Marra e Giovanni Scifoni su tutti). Marco Bocci e la Michelini, come viene riportato sull’ultimo numero di Tv, Sorrisi e Canzoni, ci saranno ancora. Volete rimanere sempre aggiornati sulla serie? Volete scoprire tutti i retroscena? Allora seguici su Facebook cliccando qui.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto