Squadra Antimafia 6 anticipazioni e streaming quarta puntata di domani 29 settembre

Squadra Antimafia 6 anticipazioni e streaming quarta puntata di domani 29 settembre

Tutti i retroscena e le news sulla puntata di Squadra Antimafia 6 che andrà in onda domani sera su Canale 5


E’ questione di ore e ancora una volta Canale 5 ci condurrà nei meandri di Caserta, ancora una volta saremo catapultati faccia a faccia con una situazione pesante e scomoda: la trattativa Stato-Mafia viene raccontata e descritta per filo e per segno su Canale 5 e i nostri beniamini sono in grado di rendere la narrazione stimolante, accattivante e soprattutto forte di particolari importanti. Mai come in questa stagione, Squadra Antimafia è riuscita ad arrivare a centrare il bersaglio e a catturare tutti i fan e gli appassionati.

Crisalide si fa sentire e la Duomo sta provando in tutti i modi a contrastarla, arrivando addirittura a scoprire che De Silva è ancora vivo, che Rosy Abate sta soffrendo come non mai in vita sua: la perdita di Leonardino l’ha gettata nello sconforto più totale e adesso dovrà rimettersi in piedi e cercare di prendere in mano la sua vita anche se con massima difficoltà. Ma cosa succederà domani sera? A cosa assisteranno i telespettatori di Canale 5?

PER VEDERE LO STREAMING VIDEO DELLA TERZA PUNTATA DI SQUADRA ANTIMAFIA 6, CLICCATE QUI

Squadra Antimafia 6 anticipazioni quarta puntata 29 settembre

De Silva rapisce Rosy Abate e decide di portarla sul luogo dell’uccisione Leonardino. Forzare la memoria, metterla faccia a faccia con la dura realtà e con una perdita che pesa: la finalità dell’uomo è quella di far ricordare alla donna quello che davvero interessa Crisalide. Nel frattempo Lara cerca di mettere in guardia e di salvaguardare Veronica perché in pericolo di vita da quando la famiglia Ragno è stata sostituita dai Rizzo nell’alleanza con Crisalide e De Silvia.

Sarà vano il tentativo di chiederle di costituirsi: la Colombo scapperà insieme ad Ettore e Sara Ragno, i tre saranno a tutti gli effetti latitanti. Nel frattempo De Silvia si dà alla macchia e Calcaterra potrà riabbracciare Rosy che esprime la sua volontà di andare in un convento, ancora totalmente distrutta dalla morte di Leonardo, una trauma ancora vivo e nitido nella sua testa e nel suo cuore. La donna però confesserà alla Duomo le medesime informazioni date a De Silva, in questa atmosfera arriva anche l’aiuto prezioso di Lorenzo Arceri che, salvo per miracolo, sceglierà di combattere contro De Silva e le famiglie mafiose.

(b.p.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto