Squadra antimafia 5: tutte le anticipazioni della nuova stagione

Squadra antimafia 5: tutte le anticipazioni della nuova stagione

La fiction più attesa dagli italiani sta per tornare in onda


Dal 9 settembre su Canale 5 verranno trasmessi i nuovi episodi della serie tv “Squadra antimafia 5”, di cui sembra sia in produzione anche una sesta stagione.
Il cast sarà ancora una volta formato dalla coppia Marco Bocci e Giulia Michelini, nei panni rispettivamente del vicequestore Domenico Calcaterra e della boss Rosy Abate.

Dall’ultimo episodio della scorsa stagione il pubblico è rimasto con il fiato sospeso per le sorti di Calcaterra, rinchiuso in una botola e in serio pericolo di vita. La puntata termina con una provvidenziale mano che apre la botola: l’interrogativo che i fan della serie si sono posti durante questi ultimi mesi è quindi uno solo, scoprire a chi appartenga quella mano.

In una recente intervista rilasciata al settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, Marco Bocci anticipa che la sua salvatrice è una donna, ma non ne svela l’identità.
Alcune indiscrezioni vorrebbero che tale donna non sia l’Abate, ma la new entry del cast, il vicequestore Laura Colombo interpretata da Ana Caterina Morariu.
La nuova protagonista metterà in seria crisi il rapporto tra Calcaterra e la bella Rosy: il vicequestore infatti subirà il fascino di Laura, donna forte e fragile allo stesso tempo.

La serie tv però non riprende dall’apertura della botola: Calcaterra, sconvolto dall’esperienza passata, non riesce a ricordare nitidamente il volto della donna che lo ha salvato, almeno in un primo momento. Per svelare il mistero sarà quindi necessario attendere ancora un po’.

Il primo grande dramma che il vicequestore si troverà ad affrontare nella nuova stagione è il rapimento del piccolo Leonardo, figlio di Rosy, ad opera di un misterioso sconosciuto: il bambino, dopo la fuga dell’Abate, doveva essere affidato ad una nuova famiglia, ma la mamma decide di riprenderlo con sé. Durante il viaggio però, all’imbarco in aeroporto, Leonardo le viene sottratto.

Sempre Bocci, in un’intervista al settimanale Mondadori, rivela che a metà della nuova stagione succederà qualcosa di spiazzante e di molto grave, che potrebbe sensibilizzare il pubblico. L’evento, mai visto prima in televisione, ha sorpreso gli stessi attori del cast. (g.s.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto