Squadra antimafia 5: anticipazioni della puntata del 16 settembre

Squadra antimafia 5: anticipazioni della puntata del 16 settembre

Ecco un nuovo appuntamento con la fiction più amata dagli italiani


Squadra antimafia 5, dopo un solo episodio andato in onda la scorsa settimana, ha già riconfermato il successo ottenuto nelle scorse stagioni.
Stasera su Canale 5 verrà trasmessa la seconda puntata, in cui gli spettatori potranno assistere a nuove ed incredibili indagini.

Il vicequestore Domenico Calcaterra (Marco Bocci), dopo essere stato salvato dalla sua collega catanese Lara Colombo (Ana Caterina Morariu), si trova ad indagare sul rapimento del piccolo Leonardo.
Il bambino, figlio di Rosy Abate (Giulia Michelini), è stato sottratto alla sua mamma all’imbarco dell’aeroporto, da dove stavano per fuggire dall’Italia.

Calcaterra, nel seguire le tracce del piccolo, si trova a riaprire il caso di un architetto ucciso dalla stessa banda di Stiddari che tiene in ostaggio il bambino.
Nel frattempo nel clan Ferro i conflitti si intensificano: Achille (Francesco Montanari) vuole mettere le mani sui soldi che Rosy intende utilizzare per pagare il riscatto per suo figlio, ma il padre Oreste (Luigi Diberti) lo ostacola.

La prima preoccupazione per Rosy è però quella di riuscire a mettersi in contatto con i rapitori. Pronta a tutto per riavere suo figlio, la donna si rivolge ad un giornalista locale, da cui ottiene un prezioso aiuto. (g.s.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto