Sheryl Crow ha un tumore al cervello

Sheryl Crow ha un tumore al cervello

A sei anni di distanza da un tumore al seno, arriva anche la notizia di una nuova malattia per la bella cantautrice statunitense. Lei però non si preoccupa…


Una leggenda del country, del blues, del folk e del pop internazionale. Bella, grintosa, affascinante e indimenticabile. La sua voce graffiante è stata la colonna sonora degli anni Novanta. Stiamo parlando di Sheryl Crow, la bionda cantautrice statunitense che ha all’attivo 12 album e che con i suoi concerti ha fatto impazzire tutto il mondo.

Chitarra e voce, una voce inconfondibile e uno stile riconoscibilissimo. Sheryl Crow ha dichiarato al Las Vegas Review Journal di aver un tumore al cervello. Niente di cui preoccuparsi, almeno all’apparenza, il suddetto tumore sarebbe benigno. La cantante sembra essere perseguitata dalla malattia, sei anni fa, nel 2006 venne infatti curata per un tumore al seno.

Dimenticare le parole delle canzoni, dimenticare le piccole cose di ogni giorno, dimenticare. Ecco i campanelli d’allarme che hanno spinto l’ex compagna del ciclista Lance Armostrong a fare degli esami e la diagnosi è stata sconcertante:

“Ero così preoccupata per la mia memoria che mi sono sottoposta ad una risonanza magnetica. Ho scoperto così di avere un tumore al cervello. Mi sono subito detta: “Vedi? Lo sapevo che c’era qualcosa che non andava”. È benigno e non c’è niente di cui preoccuparsi”

Insomma, ha grinta da vendere anche in un momento così delicato, quando si dice essere rock…





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto