Shawn Pyfrom di Desperate Housewives si confessa

Shawn Pyfrom di Desperate Housewives si confessa

Rivelazioni shock dell’attore, scosso dalla morte di Philip Seymour Hoffman


La scomparsa improvvisa di Philip Seymour Hoffman, trovato morto nel bagno del suo appartamento a Manhattan ha scosso non solo noi fan del cinema, ma anche il mondo di Hollywood. E oggi un attore abbastanza affermato ha deciso di confessare il suo alcolismo e abuso di droghe. Infatti l’ex protagonista di Desperate Housewives Shawn Pyfrom ha scritto sul suo blog e ha ammesso di avere lottato in passato con la dipendenza da droghe.

“Ho appena letto della morte di Philip Seymour Hoffman e, nonostante i consigli ricevuti, devo scrivere questa lettera aperta. Non posso più tacere, sono un alcolista e un tossicodipendente” scrive Pyfrom. Nel telefilm il ragazzo era il figlio omosessuale del personaggio di Marcia Cross, Bree. Pyfrom prosegue: “Ieri ho festeggiato il quinto mese di sobrietà. Sono relativamente un neofita, visto tutto il tempo in cui sono dipeso dalle sostanze stupefacenti. Ma è anche il periodo più lungo in cui sia stato sobrio”.

L’attore spiega anche il perché di questa sua confessione: “…sono parole che possono incoraggiare qualcuno a non rovinarsi la vita, non drogarsi mai o trovare la forza di fermarsi. Ho scelto di condividere questa verità perché non voglio sentire di un’altra persona derubata della sua vita a causa della dipendenza. Sapere che, condividendo la mia storia, ho potuto potenzialmente salvare una vita”.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto