Sesso, ecco come allungare il pene

Sesso, ecco come allungare il pene

Sempre più maschi chiedono l’allungamento con derma di suino


La “sindrome da spogliatoio” miete vittime. Il complesso di inferiorità e l’abitudine a fare paragoni porta sempre più uomini a voler migliorare le proprie performance fisiche e le proprie prestazioni sessuali cercando, in alcuni, di migliorare un rapporto in crisi o superare difficoltà coniugali.

Così il ricorso al chirurgo plastico per chiedere l’allungamento e l’ingrandimento del pene non è più un confine lontano. Tanto che solo nel 2014 si è riscontrato un aumento delle richieste pari al oltre il 20% con la forte presenza di giovani fra i 18 e i 35 anni, con una preparazione culturale medio-alta e di estrazione sociale varia.

A parlare di questa nuova “tendenza” è il Centro di chirurgia genitale maschile del Policlinico Umberto I di Roma, all’avanguardia per le metodiche chirurgiche in grado di rendere mininvasivi gli interventi, nella persona del direttore Giovanni Alei. L’occasione si è presentata durante l’incontro “Salute sessuale maschile: la nuova chirurgia mininvasiva e correttiva” nel quale Alei ha spiegato l’intervento (ad ora ne sono stati fatti circa 500):«viene adottata la metodica che prevede l’inserimento di un distanziatore in silicone tra pube e base del pene, che ben si adatta alle caratteristiche anatomiche del paziente». Per un risultato finale con aumenti di dimensione intorno al 25-30%,

«Per l’ingrandimento – ha aggiunto l’attuale presidente della Società italiana di chirurgia genitale maschile – il problema riscontrato nelle tecniche tradizionali è legato al grasso utilizzato. I pazienti in questo caso avvertono la sensazione di avere una sorta di strato di gommapiuma tra la cute e i corpi cavernosi. Al Policlinico si è cominciato ad unsare il derma di suino e umano liofilizzato ottenendo buoni risultati».

LEGGI ANCHE:

Arrestato l’uomo che prometteva sesso in stile “50 Sfumature di Grigio”

“Nel sesso conta avere i piedi perfetti”, parola di gigolò per professione

S.G.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto