Serie B: Bari vs Pescara, Perugia vs Avellino orari, diretta tv e streaming

Serie B: Bari vs Pescara, Perugia vs Avellino orari, diretta tv e streaming

Bari e Pescara chiamate a rialzarsi dopo le recenti caduta, al Curi il Perugia cerca con l’Avellino la vittoria che manca da un mese in Serie B.


BARI-PESCARA

Anche la Serie B torna subito in campo per l’infrasettimanale. Ad aprire l’undicesimo turno il 2-1 del Bologna sul Trapani, che regala agli emiliani il primo posto provvisorio in classifica. Chiusura invece questa sera con le altre dieci partite.
Riflettori puntati al San Nicola, dove Bari e Pescara cercheranno di rimediare ai recenti passi falsi. I pugliesi, reduci dal 2-1 rimediato al Franco Ossola di Varese, puntano a calare il tris di vittorie casalinghe in questa stagione. Mangia dovrà però fare a meno di Sabelli e Sciaudone, assenti per squalifica, e Camporese, out per infortunio. Confermato quindi il 4-3-3 per Mangia, con Caputo, Galano e Stevanovic in avanti.

In casa Pescara serve una pronta reazione, dopo le cinque reti subite con il Carpi. Un ulteriore passo falso potrebbe costare caro a Baroni. Il tecnico dei delfini lo sa e al San Nicola si affida al 4-3-3. In porta Fiorillo al posto dello squalificato Aresti. Out Zampano in difesa, rientrerà Zuparic, che si gioca con Cosic il ruolo di centrale al fianco di Salamon. Fiducia rinnovata al tridente Politano-Maniero-Pasquato.

Appuntamento Sky Calcio 3 HD – Sky Go alle ore 20:30.

Probabili Formazioni

Bari (4-3-3): Donnarumma; Salviato, Rossini, Contini, Calderoni; Defendi, Donati, Wolski; Galano, Caputo, Stevanovic. All.: Mangia.

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Pucino, Zuparic, Salamon, Grillo; Memushaj, Bjarnason, Appelt Pires; Politano, Maniero, Pasquato. All.: Baroni.

PERUGIA-AVELLINO

Saranno in diecimila questa sera al Curi per la sfida tra Perugia ed Avellino, entrambe appaiate in classifica a quota 16. I padroni di casa sono chiamati alla vittoria, dal momento che i tre punti mancano da oltre un mese. Camplone ripropone il 3-5-3 di Vercelli, con Falcinelli dal primo minuto in coppia con Rabusic, favorito quest’ultimo su Perea.

Rastelli invece è costretto a fare la conta. Oltre agli infortuni ci sono da fronteggiare le squalifiche di Ely e Visconti. L’allenatore degli irpini sarà quindi costretto a passare al 4-3-1-2, con l’inedita coppia difensiva Chiosa-Pisacane.

Appuntamento alle 20:30 Sky Calcio 2 – SkyGo ore 20:30

Probabili Formazioni

Perugia (3-5-2): Provedel; Flores, Goldaniga, Rossi; Crescenzi, Taddei, Verre, Nicco, Vinicius; Rabusic, Falcinelli. All.: Camplone.

Avellino (4-3-1-2): Gomis; Bittante, Chiosa, Pisacane, Zito; Arini, D’Angelo, Kone; Soumaré; Castaldo, Comi. All.: Rastelli.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto