Selena Gomez piange per Justin Bieber VIDEO degli American Music Awards 2014

Selena Gomez piange per Justin Bieber VIDEO degli American Music Awards 2014

Mentre ha cantato The Heart Wants What It Wants, Selena Gomez ha pianto e Taylor Swift si è commossa, la causa potrebbe essere la rottura da Justin Bieber


Diciamo che questa edizione 2014 degli American Music Awards 2014 verrà ricordata fondamentalmente per due eventi particolari e molto diversi tra loro: da un lato il successo incredibile degli One Direction che sono stati coloro che hanno realmente trionfato più di altri ed è certamente un caso mediatico da non sottovalutare, visto che la band è britannica e sta facendo incetta di consensi praticamente in qualsiasi parte della terra. L’altro evento degno di nota è stato quello relativo alla performance di Selena Gomez.

Oggi non si parla di altro, la sua esibizione del nuovo singolo The Heart Wants What It Wants, ha mostrato un’artista cresciuta, maturata, cambiata e soprattutto commossa. Il suo live è stato poetico, toccante e ha lasciato a bocca aperta tutto il mondo e non soltanto i Selenator che sostengono la loro eroina sempre e comunque. Vedere Selena Gomez cantare in maniera composta e con una voce invidiabile è stato niente in confronto alla sua commozione sul palcoscenico.

PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SU SELENA GOMEZ, CLICCATE QUI

Ecco dunque che il Nokia Theatre di Los Angeles ha accolto un’esibizioni dalle tinte quasi solenni e tantissimi hanno pensato che la commozione di Selena Gomez e le sue lacrime fossero state dettate solo e unicamente dal suo rapporto controverso con Justin Bieber, del resto la loro storia d’amore resta avvolta nel mistero: foto che li mostrano insieme e affiatati, immagini che ritraggono lui con altre donne, scatti che immortalano lei con altri uomini. Insomma, sapere come stanno realmente le cose è impossibile.

https://www.youtube.com/watch?v=gNrGfVutX84

Di una cosa siamo certi: Selena Gomez ieri sera si è commossa e ha fatto anche commuovere la sua amica Taylor Swfit che tra il pubblico ha applaudito fragorosamente insieme a un’altra collega d’eccezione, la giovanissima Lorde. Insomma, quella che era una festa di musica e spettacolo si è trasformata in una sorta di show drammatico ed emblematico almeno per qualcuno.

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto