Selena Gomez lascia Justin Bieber dopo aver scoperto il tradimento

Selena Gomez lascia Justin Bieber dopo aver scoperto il tradimento

Selena Gomez scopre sms compromettenti sul telefono di Justin Bieber e non ci sta, arriva la fine della storia d’amore


L’ennesimo capitolo di una delle storie d’amore più tormentate e chiacchierate degli ultimi anni. Quando si parla di Justin Bieber e Selena Gomez i pettegolezzi sembrano non essere mai pochi e allora non resta che guardare in faccia le cose e arrivare a fare pace col fatto che loro due sono i protagonisti delle cronache rosa più insistenti dello showbiz.

Sono stati insieme e hanno fatto sognare tantissimi fan in tutto il mondo, in moltissimi avevano immaginato di vedere in abito bianco lei che pronuncia il suo sì proprio a lui e per adesso niente di tutto questo è avvenuto. Justin Bieber e Selena Gomez si sono fidanzati, poi lasciati, poi ripresi e poi chissà cosa.

L’unica cosa certa è sembrato un riavvicinamento negli ultimi mesi, ma niente di confermato o smentito dai diretti interessati: ci sono state foto, ci sono stati scatti rubati e video postati direttamente dallo stesso Justin e poco altro. Insomma, quel poco che basta per tornare ad essere in cima al gossip di tutto il mondo.

L’ultima notizia però parla di una Selena Gomez infuriata che, preso tra le mani il telefono del suo Justin Bieber, avrebbe scoperto qualcosa di impensabile e qualcosa di letteralmente sconvolgente. Sms hot con annesse immagini forti che il suo fidanzato avrebbe ricevuto e inviate alle piccole di casa Kardashian.

Selena Gomez dunque, avrebbe deciso di dire definitivamente basta a Justin Bieber, dopo aver appreso che tra lui e Kendall e Kylie Jenner ci sarebbe del tenero, troppo tenero. La cantante del Texas dunque ha immediatamente mollato la presa e detto addio a Justin Bieber.

A dare la notizia ci ha pensato HollywoodLife.com, quindi il tutto è da prendere con le pinze, ma certamente non potevamo esimerci dal raccontarvi questo ennesimo colpo di scena tra i Jelena. Se volete saperne di più su questa notizia, CLICCATE QUI per ulteriori approfondimenti. (b.p.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto