Il Segreto – “Pepa è morta, non lo guardo più”, le reazioni del web

Il Segreto – “Pepa è morta, non lo guardo più”, le reazioni del web

Dopo la morte di Pepa, i fans stanno continuando a seguire la seconda stagione della soap Il Segreto, in onda ogni giorno su Canale 5? Abbiamo effettuato un sondaggio


Un finale come quello della prima stagione de Il Segreto non può che lasciare attoniti. Pepa (Megan Montaner), la levatrice protagonista di oltre 380 episodi, è morta dopo aver dato alla luce la piccola Aurora, tra le braccia dell’amato Tristan. Un colpo di scena e una perdita che ha straziato il cuore dei tanti spettatori abituali della soap. Tanto era amata Pepa che la sua dipartita ha generato le reazioni più disparate da parte del mondo del web. Come vi avevamo già riportato in precedenza, c’è chi minaccia di abbandonare la serie. Qual’è la verità? Quanti sono ancora incollati davanti al televisore per vedere la seconda stagione? Lo abbiamo chiesto direttamente ai fans, sulla nostra pagina ufficiale de Il Segreto.

A.P. apre le danze scrivendo “Si ma non è la stessa cosa, anche se perdo qualche puntata non me ne faccio un problema, prima guai, sempre presente“, una perdita di interesse quindi, una volta che è uscita di scena la levatrice. I.P. ci va giù più dura “Mai piu’ un secondo di visione, non ha senso anche perchè sono trascorsi 16 anni e i protagonisti rimasti sono più giovani di prima. Sta diventando ridicolo anche Il Segreto” e E.C.B. continua “E poi Ippolito ha detto di essere sui 30 anni, ma come? Prima che nascesse Aurora, 16 anni fa, i genitori hanno festeggiato i 25 anni di matrimonio, lui almeno 20 anni ce li aveva già“.

A.M. ha scritto un posto molto interessante “Il Segreto è una bella storia ma la protagonista non doveva morire, secondo me. Parecchie persone non lo guardano più. Solo io ne conosco cinque che dal giorno che è uscita di scena Pepa, non lo guardano più perché un po’ deluse. Dicono che se la vedessero di nuovo, potrebbero rimanere nuovamente male. Fanno morire tutti, veramente è un epidemia di morte“.

Questo è il fronte dei no, ma c’è anche chi rimane fedele. Molti hanno risposto con entusiasmo, plaudendo la nuova stagione. M.C. scrive “Si, mi piacciono i nuovi protagonisti e mi sembra anche un po’ meno triste“. L.A.R. scrive “Certo che lo guardo e mi piace anche” ma aggiunge “Pepa resta sempre la migliore!“. F.C. commenta con sorpresa “Avevo detto che non l’avrei più guardato a causa della morte di Pepa, ma mi sto appassionando un sacco. Ora speriamo nel riavvicinamento tra Martin, Aurora e Tristan e che quest’ultimo torni ad essere più sorridente e felice“.

P.M. rimane a metà, la continua a guardare ma dice “I cattivi (Donna Francisca Montenegro e Olmo) sono una delusione, rimangono sempre impuniti e adesso si accaniranno su Martin“. Tutti si lamentano del cambiamento dell’orario, adesso 16.15, mentre prima era alle 19, come causa di questo disamoramento. Tuttavia sono critiche simili a quelle che piovevano con il vecchio orario. Purtroppo è difficile seguire una soap che va in onda in orario lavorativo.

M.S., prosegue con uno sguardo esperto, “Sto curiosando sul sito spagnolo, per almeno due anni non ci saranno a mio avviso storie che possano tenermi attaccata. Parere personale, sperando che Pepa non sia morta e ritorni. Io rimango in attesa”. Sul fatto che sia o meno morta Pepa, abbiamo già condotto un interessante sondaggio che potete leggere qui.

E adesso spazio ai numeri crudi. Su Twitter, Mediaset ha riportato alcuni dati dell’era post-Pepa e sono clamorosi. 3.8 mln di spettatori e il 17,32% di share, vincendo la prima serata. E stiamo parlando della prima puntata dopo la tragica scomparsa di Pepa. Segno che i fans rimangono fedeli, anche tra tanti malumori. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere qua sotto o sulla pagina ufficiale de Il Segreto su Facebook.

Clicca qui per le ultime anticipazioni su Il Segreto





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto