Scream Queens, Ryan Murphy e la sua nuova parabola televisiva

Scream Queens, Ryan Murphy e la sua nuova parabola televisiva

Dopo quasi un anno di gestazione arriva sugli schermi della FOX la prima comedy/horror antologica sviluppata dal papà di Glee ed American Horror Story. Dal 22 settembre siete pronti a conoscere le Scream Queens?


C’è grande attesa attorno alla nuova serie di Ryan Murphy. Il re dell’innovazione televisiva e dei grandi temi di interesse comune, è pronto a lanciare in tv una nuova e promettente serie che sicuramente farà discutere. Dopo Nip/Tuck, il grande successo di Glee e l’impatto di American Horror Story – che preso avrà anche uno spin-off – è tutto pronto per il debutto di Scream Queens. La serie suddivisa in 15 scoppiettanti episodi, debutterà su FOX America il prossimo 22 settembre con un episodio lungo due ore.

Perché c’è tanta attesa intorno a questa serie tv? Non solo per la presenza nel cast di Scream Queens di volti noti del panorama televisivo moderno come da Lea Michele ad Emma Roberts, da Ariana Grande a Diego Boneta, ma soprattutto perché la serie segna il debutto di un nuovo genere televisivo: il comedy horror. Nell’intenzione di Ryan Murphy infatti c’è la voglia di scuotere nuovamente il substrato seriale portando in tv qualcosa di fresco ed irriverente. Prendendo in giro tutti gli stilemi di un teen drama, il regista contamina la narrazione con i dettami di un horror/splatter andando a concepire un plot originale che fa ridere ed inquieta allo tempo stesso. E sarà antologica, nel senso che se la prima stagione avrà successo (si spera dopo la massiccia campagna pubblicitaria), la serie potrebbe tornare ogni anno con una storia diversa mantenendo però il cast pressoché invariato. Un escamotage usato molto spesso ultimamente se si pensa allo stesso American Horror story, Secrets and Lies dalla ABC ed all’imminente Wicked City.

ANTICIPAZIONI – Scream Queens sarà ambientato in un college universitario il quale sarà sconvolto da una scia di brutali omicidi. Grace Gardner è appena arrivata all’università di Wallace e desidera entrare a far parte della confraternita Kappa, gestita da Chanel Oberlin, una delle ragazze più popolari della scuola. Chanel è spesso in conflitto con la preside Munsch, che non approva i suoi metodi e le impone di accettare ogni tipo di studente nella confraternita. Mentre le nuove studentesse vengono sottoposte a crudeli riti di iniziazione, un killer, vestito come la mascotte della scuola Red Devil, semina terrore nel campus. Proprio come vent’anni prima, quando una ragazza della Kappa era stata trovata morta nella vasca da bagno.

La FOX punta molto su questa produzione dato che, non solo ha fiducia del genio di Ryan Murphy, ma soprattutto crede che Scream Queens sia una serie tv dedicata ad un spettatore in cerca di un qualcosa di frivolo e divertente. La rete americana cerca infatti di rinnovarsi dopo una stagione esaltante ma non troppo, e soprattutto dopo il triste fallimento di due miniserie tv evento (Gracepoint e Wayward pines). Atteso infatti è il ritorno di Empire, Bones e Sleepy Hollow, niente quarta stagione per The Following, mentre c’è curiosità per Minority Report ed appunto Scream Queens, di cui di seguito vi mostriamo ed il trailer e la psichedelica sigla di apertura.

Trailer Scream Queens

https://www.youtube.com/watch?v=-FtenR69qmk

Sigla Scream Queens

Di Carlo Lanna





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto