Scandal rischia la cancellazione su Rai Tre?

Scandal rischia la cancellazione su Rai Tre?

Bassi ascolti e poco coinvolgimento del pubblico: Scandal è a rischio?


Scandal è da poco terminato con la sua prima stagione su Rai Tre, con ascolti non proprio entusiasmanti. La puntata in onda ieri, per esempio, ha ottenuto 779.000 telespettatori per uno share del 2,71% e 658.000, 2,41%. Un po’ poco: lo show non riesce a competere con Tale e Quale Show su Rai Uno, che stravince con il 28%. Probabilmente la collocazione al venerdì, con la concorrenza di Rai Uno e di Crozza su La7, non è proprio il massimo.

Pare però che Rai Tre, guidata da Andrea Vianello, abbia deciso di confermare ancora una volta le due serie americane che ha fortemente voluto: Scandal con la seconda stagione e The Newsroom, in seconda serata. Nonostante lo share poco promettente, infatti, Vianello evidentemente ritiene di dover insistere. Bisogna però anche considerare che queste serie sono da tempo andate in onda negli USA; insomma, il ritardo USA-Italia è davvero troppo perché ci si aspetti che gli appassionati di serie tv aspettino tanto.

I veri fan di queste serie le guardano in streaming sottotitolate; l’unico modo per intercettare questo pubblico sarebbe quello di mandare in onda le puntate in italiano al massimo due o tre giorni dopo la messa in onda americana (come fa Sky). In ogni caso il venerdì sera resterà così com’è e mentre la prima stagione di The Newsroom continuerà ad andare in onda in seconda serata con due episodi, in prima serata vedremo ancora Scandal.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto