Rosso San Valentino – parla Lorenzo alias Simon Grechi

Rosso San Valentino – parla Lorenzo alias Simon Grechi

Parla l’attore che, dopo l’esperienza al Grande Fratello, ha trovato il successo con questa nuova fiction targata Rai


Sicuramente non è il primo attore che è uscito dal Grande Fratello: Flavio Montrucchio, Pietro Taricone, Luca Argentero e Alessandro Tersigni sono gli esempi più lampanti. L’edizione 2006 ha sfornato un altro volto nuovo per la fiction: Simon Grechi. L’attore ha già partecipato sul set di Carabinieri 7, Puccini, Tutti pazzi per amore 2.

Ora interpreta Lorenzo Da Varano, il cattivo di Rosso San Valentino. Il suo personaggio vuole impossessarsi dell’azienda cosmetica Danieli e trama piani subdoli per raggiungere il suo obiettivo. Grechi afferma: “Tutti i personaggi per interpretarli devi amarli. Questo mi ha intrigato e poi è più interessante inpterpretare un personaggio ricco di sfaccettature.”

L’attore anticipa anche alcune evoluzioni che il suo personaggio avrà nelle ultime puntate: “Lorenzo è interessante perchè cambia pelle. Ha una doppia faccia: da un lato sarà il punto di riferimento dell’azienda, dall’altro farà di tutto per farla crollare. Alla fine avrà addirittura dei sensi di colpa.”

Ora l’attore sta lavorando ad un progetto di Mediaset, Le tre rose di Eva 2, dove interpreterà un prete. Simon Grechi dice a riguardo: “Mi piace essere abbastanza eclettico e questo è un personaggio con alcuni scheletri nell’armadio, vittima si situazioni familiari complesse. E’ un progetto interessante.”

Sottolinea che il Grande Fratello è stata un’esperienza umana comunque fondamentale per la sua vita e non la rinnega nel modo più assoluto. Ma precisa: “Il GF non mi ha portato dove sono, più che un trampolino di lancio è stato un muro.” Sicuramente l’attore ha saputo abbattere il muro dei pregiudizi e rivelarsi una delle carte vincenti per il successo della fiction.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto