Roma CSKA Mosca diretta tv streaming Champions League, formazioni

Roma CSKA Mosca diretta tv streaming Champions League, formazioni

La Roma affronta questa sera il CSKA Mosca nel match d’esordio della Champions League 2014-2015, scopri le probabili formazioni e come e dove vedere la partita in diretta tv e in streaming


Roma non fa la stupida stasera, e inizia bene sta Champions League coi moscoviti. Alle ore 20.45 presso lo Stadio Olimpido di Roma inizia l’avventura 2014-2015 in Champions League dei giallorossi. La magica affronta il CSKA Mosca nel match inaugurale del girone E, dove sono presenti anche le corazzate Manchester City e Bayern Monaco. Carichi delle due vittorie in campionato che vedono la Roma in vetta insieme a Milan e Juventus, anche dopo un massiccio turnover operato da Rudi Garcia, ora tocca al primo impegno europeo in un girone di ferro dove è vietato sbagliare.

Come e dove vedere la partita in diretta tv e in streaming:
La partita avrà il calcio d’inizio alle 20.45 e sarà trasmessa in diretta su Canale 5 a partire dalle 20.30 con una speciale presentazione. La partita sarà quindi in esclusiva sul canale Mediaset e potrà essere vista in streaming sul servizio gratuito per gli abbonati, Premium Play oppure sul sito www.sportmediaset.it. La telecronaca sarà curata da Sandro Piccinini, con il commento tecnico di Aldo Serena.

Totti c’è, e si sogna. 38 anni, li compierà il prossimo 27 settembre, ma non dimostrarli. Il Capitano è pronto a guidare la squadra della lupa anche in questa difficile sfida. Una squadra e un gruppo che gli piacciono, come ha dichiarato in conferenza stampa e che vuole portare lontano, e fare meglio della Roma di Spalletti e di Capello del passato. Con il CSKA Mosca serve subito una vittoria, poi il resto, ce lo si può giocare a carte pari.

La Roma quest’anno ha tutto per arrivare fino in fondo. Una rosa ampia, con molti elementi che hanno una certa esperienza in palcoscenici europei, e tutti i buchi presenti nella rosa dell’anno scorso sono stati tappati da un calciomercato estivo perfetto. Giocatori come Manolas, Iturbe e Ashley Cole erano esattamente le figure che servivano alla squadra di Garcia.

La Roma di Garcia debutta in Champions, dopo un assenza di diversi anni, e scenderà in campo con il modulo 4-3-3 dove De Sanctis difenderà i pali, difesa composta da Maicon, Manolas, Astori e Ashley Cole. A centrocampo il trio Keita, Pjanic, Nainggolan. Attacco infine composto dal tridente Iturbe, alla prima in Champions, capitan Totti e Gervinho.

Il Cska Mosca all’ottavo passaggio in quel dell’Olimpico, scende in campo con il modulo 4-2-3-1 così disposto da mister Leonid Slutsky: in porta Akinfeev, in difesa il quartetto Fernandes, Ignashevich, Berezutski e Nababkin. A centrocampo in posizione arretrata Milanov e Natcho e in posizione avanzata il trio Musa, Eremenko, Tosic. Unica punta di ruolo Doumbia.

Pronostico: la Roma dovrà giocare su ritmi alti per irretire la difesa avversaria. Gervinho e Iturbe possono dare molto filo da torcere se imbeccati dai giusti lanci di Totti e dalle incursioni di Nainggolan e Pjanic. Sulla carta la Roma è superiore, serve solo metterla dentro.





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto