Roberto Benigni torna in Rai?

Roberto Benigni torna in Rai?

La notizia è trapelata sulla pagine del Corriere della sera di oggi: nessuna conferma, nessuna smentita, ma a quanto pare la televisione di Stato sembra davvero intenzionata ad avere in prima fila il comico toscano.


La notizia è stata riportata dal noto quotidiano milanese e sta già facendo il giro della rete, sembrerebbe che la Rai stia pianificando un nuovo programma da affidare completamente a Roberto Benigni, per l’infinita gioia dei fan da un lato e il totale disappunto dei detrattori dall’altro.

Il nuovo presidente della Rai Anna Maria Tarantola e il nuovo direttore generale Luigi Gubitosi, sono già a lavoro per accordarsi sull’esito di quella che adesso sembra essere soltanto una voce. Secondo il Corriere della sera infatti:

“La Rai sta lavorando per riportare Benigni in tv. Il nuovo presidente Anna Maria Tarantola e il nuovo direttore generale Luigi Gubitosi qualche giorno fa, con il direttore Intrattenimento Giancarlo Leone, erano a Firenze per seguire TuttoDante, la serie di spettacoli del comico toscano dedicati alla Divina Commedia.”

Toccata e fuga? Una visita di piacere soltanto per godersi lo spettacolo? A quanto pare no:

“Perché la Rai sta studiando uno spettacolo cucito attorno al comico, un evento in prima serata su Rai1 nel periodo natalizio incentrato sulla sua satira e poi altre dodici «puntate» (in seconda serata) con le letture di alcuni canti dell’Inferno della Divina Commedia, quelli che Benigni ha tenuto in piazza Santa Croce dal 20 luglio fino a ieri sera davanti a un totale di 70 mila spettatori. Potrebbe insomma essere una riproposizione di quanto già accaduto nel 2007: una prima serata-evento (allora seguita da 11 milioni di spettatori), seguita da altre 13 serate dantesche.”

Siete pronti a un’inedita programmazione della televisione di Stato?





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto