Ringiovanire il cervello di 11 anni? Ecco come fare

Ringiovanire il cervello di 11 anni? Ecco come fare

Uno studio ha messo in evidenza l’importanza del consumo delle verdure a foglia verde per il cervello. Leggiamo insieme


Sappiamo tutti che le verdure fanno bene, ma lo sapevate che mangiare una porzione di verdure a foglia al giorno potrebbe allontanare la demenza? I ricercatori della Rush University di Chicago hanno valutato la dieta e la capacità mentale di circa 950 anziani ogni anno per un arco di tempo che va dai 2 ai 10 anni. I partecipanti, che avevano un’età media di 81 anni, hanno preso parte a 19 test per valutare la loro funzione mentale e identificato, da un elenco di 144 voci, quali cibi e bevande erano presenti nella loro dieta.

Facciamo come Braccio di Ferro e mangiamo tanti spinaci

Quegli adulti che hanno mangiato le verdure a foglia verde, come spinaci e cavoli una o due volte al giorno, hanno manifestato esperienza di declino cognitivo significativamente inferiore rispetto a quelli che non lo hanno fatto, anche quando sono stati considerati altri fattori come l’istruzione, l’esercizio fisico e la storia familiare di demenza di ognuno dei partecipanti. In media, i partecipanti che hanno mangiato verdure hanno fermato il loro declino mentale di ben 11 anni, secondo quello che i ricercatori hanno rivelato questa settimana in occasione della conferenza Experimental Biology a Boston.

Il ricercatore Martha Clare Morris ha detto: “Perdere la memoria o la capacità cognitiva è uno dei più grandi timori per le persone che invecchiano. Il declino della capacità cognitiva è centrale per la malattia e la demenza di Alzheimer, mentre l’aumento del consumo di verdure a foglia verde potrebbe offrire un modo molto semplice, conveniente e non invasivo capace potenzialmente di proteggere il cervello dal morbo di Alzheimer e dalla demenza.”

Morris ha detto che i benefici delle verdure a foglia verde sono probabilmente legati ai loro alti livelli di vitamine e sostanze nutritive, come la vitamina K, luteina, acido folico e beta-carotene. Un precedente studio in Svezia ha legato il consumo degli spinaci al miglioramento della forza muscolare.

LEGGI ANCHE: La voce di una donna “stanca” il cervello di un uomo, lo dice uno studio e Il sesso? Fa bene al cervello

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto