Riassunto Fear the Walking Dead 1×01, “Pilot”: Lexi Johnson è la prima Walker

Riassunto Fear the Walking Dead 1×01, “Pilot”: Lexi Johnson è la prima Walker

Ecco quello che è accaduto nel corso del primo episodio di Fear the Walking Dead, la nuova serie tv americana targata AMC: scopri inoltre come vedere in streaming la puntata 1×01


Si è trattato sicuramente di uno degli appuntamenti più attesi dell’estate, quello con Fear the Walking Dead: la nuova serie tv americana dedicata agli zombie ha debuttato ieri sera, domenica 23 agosto, sull’emittente AMC con l’episodio 1×01, dal titolo “Pilot”.
Abbiamo così fatto conoscenza con i nuovi protagonisti dello spin off di The Walking Dead, ideato da Robert Kirkman e Dave Erickson.

Poiché non è ancora disponibile lo streaming in italiano dell’episodio pilota di Fear the Walking Dead – ad esclusione del download illegale – e non sappiamo ancora quando andrà in onda nel nostro paese la prima puntata, ecco un riassunto di quanto accaduto.
ATTENZIONE! L’articolo contiene spoiler! Se vuoi goderti la serie tv senza conoscere anticipazioni, non proseguire nella lettura.

Il primo episodio si apre con una scena a dir poco inquietante: vediamo infatti il giovane Nick Clark (Frank Dillane) risvegliarsi in una chiesa abbandonata dopo un trip con l’eroina.
Ancora confuso dalla droga, si guarda intorno e scopre con orrore che la sua amica Gloria (Lexi Johnson) sta sbranando una persona; terrorizzato, fugge all’aperto e viene investito da un’auto.
Il giovane viene portato in ospedale, dove viene ben presto raggiunto da sua madre Madison (Kim Dickens) e il fidanzato Travis Manawa (Cliff Curtis).

Anche la polizia viene informata dell’accaduto, e alcuni agenti si recano in ospedale per interrogare Nick, che continua a parlare confusionalmente di sangue e di visceri.
Madison allontana tutti dalla stanza del figlio e poi gli impone di tornare in riabilitazione, mentre Travis cerca di convincere il giovane che la terrificante esperienza di cui è stato testimone è stata causata da un brutto trip.
L’uomo decide comunque di fare un salto presso la chiesa in cui tutto è accaduto.

Qui rinviene un tossico che, nel vederlo, urla “Non uccidermi!” e scappa terrorizzato; tutto intorno c’è sangue e visceri sparsi sul pavimento.
Nel frattempo Madison è a scuola, dove lavora come consulente, e protegge il giovane Tobias da un “incidente” con il metal detector; nel suo studio, la donna chiede allo studente come mai porta con sé un coltello, e questi le rivela di essere terrorizzato dal nuovo virus che si sta diffondendo in città – Gloria ne è stata il paziente zero.

Il giorno seguente Travis racconta a Madison quanto ha visto presso la chiesa e le confessa di temere che Nick non si sia immaginato tutto; la donna però è ben più pragmatica e fa notare che l’alto tasso di criminalità spiega alla perfezione quanto accaduto in chiesa.
Solo quando Nick fugge dall’ospedale in cui è ricoverato sua madre decide di recarsi in prima persona nel luogo in cui tutto ha avuto inizio, e si rende conto che effettivamente deve essere successo qualcosa di terribile.

Anche il resto della città viene messo in allarme da un episodio sconcertante: un terribile incidente automobilistico, che ha causato una vittima, si trasforma in un momento surreale quando il morto si rialza sulle sue gambe e aggredisce chiunque cerchi di prestargli soccorso.
Alicia (Alycia Debnam-Carey), l’altra figlia di Madison, ha un appuntamento con il suo ragazzo Matt (Maestro Harrell), ma questi non si presenta e risulta assente anche la mattina dopo, a scuola.

Nick si reca dal suo compagno Calvin, per chiedergli se la dose che gli ha dato la scorsa volta potesse essere stata tagliata con una sostanza che gli ha dato allucinazioni.
Il ragazzo, arrabbiato per la visita che recentemente ha ricevuto proprio dai genitori di Nick, lo accusa di aver rivelato a tutti il suo giro di spaccio e lo conduce presso il fiume, dove lo minaccia con una pistola.
Nick riesce a ribellarsi e uccide Calvin, fuggendo poi in tutta fretta.

Poco dopo il ragazzo viene ritrovato da Madison e Travis, che vengono messi al corrente della morte di Calvin; sul luogo dell’omicidio però non c’è traccia del corpo dello spacciatore, il quale viene ritrovato, vivo e vegeto, a pochi passi da lì.
Madison cerca di raggiungerlo per prestargli soccorso, ma il giovane la aggredisce brutalmente; Nick, per salvare sua madre, investe Calvin ripetutamente, ma questi continua a rialzarsi, ignorando le letali ferite…

A breve scopriremo come proseguirà la vicenda, con le anticipazioni e il video promo dell’episodio 1×02 di Fear the Walking Dead – continua a seguirci!

Giulia Sbaffi





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto