Rebecca al Grande Fratello 14, voleva fare il prete ora è un trans

Rebecca al Grande Fratello 14, voleva fare il prete ora è un trans

Scopri tutto quello che c’è da sapere su Rebecca De Pasquale, concorrente del Grande Fratello14.


Ha aperto le porte lo scorso 24 settembre la casa più spiata di Italia. Ovviamente stiamo parlando del Grande Fratello, il reality show di Canale5 che quest’anno è giunto alla sua 14esima edizione. Senza ombra di dubbio uno dei partecipanti che ha colpito più di tutti è Rebecca De Pasquale, la concorrente che voleva fare il prete ed ora è un trans.

Ma chi è Rebecca? Scopriamo qualcosa in più su di lei. Ha 36 anni ed è nata a Eboli, in provincia di Salerno. Attualmente vive a Prato dove svolge fa due lavori: la colf e la dog sitter. La sua è una storia particolare e toccante. Il suo nome di battesimo è Sabatino in quanto prima era un uomo.  Dopo la scuola media ha iniziato a lavorare come commesso fin quando non ha deciso di seguire la vocazione e diventare sacerdote. Così, si è traferito presso il monastero di Montecassino come monaco benedettino. Dopo il noviziato diventa Don Mauro per poi trasferirsi nel convento di Cava dei Tirreni. Nel frattempo si diploma al liceo scientifico e studia canto al Conservatorio. Consegue anche il diploma di canto lirico. All’età di 21 anni decide di abbandonare il convento. Questo è l’anno della svolta per Sabatino, infatti torna a casa e decide di parlare ai genitori della sua omosessualità.

Dopo un’iniziale aria di tensione, la sua famiglia decide di accettare la sua vera natura. “È stata dura – ha dichiarato Rebecca -. Mio padre diede un pugno nel muro. Ma superato quello scoglio ho gridato a tutti quale fosse la mia identità”. Nel 2012 è stata vittima di un brutto episodio di omofobia nel suo paese di origine. Ora è felice, vive a Prato col suo fidanzato ed ha deciso di intraprendere l’avventura del GF.

Il suo compagno di avventura è il “nerd” Simone Nicastri. La loro coppia si è già fatta notare per la spiccata simpatia dei due. (D.D.M.)





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto