Quentin Tarantino non ha ancora scritto il copione del suo Star Trek

Quentin Tarantino non ha ancora scritto il copione del suo Star Trek

Quentin Tarantino è alacremente al lavoro sul suo Once Upon a Time in Hollywood in uscita nel 2019. Lo sceneggiatore…


Quentin Tarantino è alacremente al lavoro sul suo Once Upon a Time in Hollywood in uscita nel 2019. Lo sceneggiatore e regista si sta però anche intrufolando nella lavorazione del prossimo Star Trek. Da sempre fan sfegatato della serie di Gene Roddenberry, Quentin aveva un sogno nel cassetto espresso più volte. Quando si è saputo di effettivi contatti tra il regista e la Paramount, si è cominciato a ipotizzare uno Star Trek vietato ai minori by Tarantino. Simon Pegg, attuale Scotty e cosceneggiatore dell’ultimo Star Trek: Beyond, spegne gli ardori. In un’intervista Pegg ha infatti detto quanto segue:

Non penso che abbia scritto un copione di Star Trek vietato. E’ successo che è andato da J. J. [Abrams, ndr] con un’idea che ha in testa da un po’. Ricordo che ce la raccontò tanto tempo fa, se non erro a me e a Edgar [Wright, ndr]. L’ha presentata a J.J e penso che JJ stia valutando di metter su un team di sceneggiatori. Ci ha mandato una mail che diceva: “Indovinate chi è passato in ufficio l’altro giorno?” Insomma, so soltanto che si è gettato nella mischia, vedremo cosa succede.

Regista di Star Trek (2009) e Into Darkness – Star Trek (2013), J. J. Abrams è rimasto produttore della nuova saga cinematografica, anche se non ha diretto Star Trek Beyond (2016), andato a Justin Lin.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto