Quello che (non) ho: ospiti e anticipazioni della terza e ultima puntata [VIDEO]

Quello che (non) ho: ospiti e anticipazioni della terza e ultima puntata [VIDEO]

Siamo arrivati alla fine di Quello che (non) ho, ecco cosa è successo ieri sera ed ecco cosa dobbiamo aspettarci da questa terza puntata


Siamo arrivati alla fine di questa nuova avventura televisiva firmata FazioSaviano in casa La7: l’esperimento di una trasmissione dedicata alle parole sembra essere riuscito alla perfezione. Ne sanno qualcosa i due conduttori e soprattutto ne sa qualcosa il pubblico che sembra aver apprezzato moltissimo Quello che (non) ho.

Un’esperienza nella quale anche la musica ha acquistato toni imponenti, con artisti che non hanno semplicemente cantato, ma scandito parole su parole su parole. Ieri sera Vinicio Capossela ha interpretato con una tale poesia la canzone che dà il titolo al programma, da farci porre l’attenzione su ogni singolo verso:

E poi ancora Elisa che con la sua interpretazione di One ci ha profondamente emozionati tutti, anche quelli che non amano particolarmente gli U2 di Bono Vox:

Una straripante Luciana Littizzetto invece ha declinato in una maniera impeccabile la parola STRONZO e ci ha mostrato tutte le sfaccettature di questo aggettivo che spesso usiamo troppo poco forse e altrettanto spesso usiamo in maniera errata:

Il nostro momento preferito però è stato l’inizio, è stato quell’intro con la Casta Diva e un pubblico d’eccezione composto da Fabio Fazio e da Elio Germano. Un Elio Germano che emozionato è chiamato a leggere una lettera indirizzata a Zio, nome in codice con cui vengono chiamati i Boss quando si ha intenzione di comunicare con loro senza destare alcun sospetto:

Ma cosa succederà stasera? Quali saranno gli ospiti e cosa dovremo aspettarci da Quello che (non) ho? Ci saranno Marco Paolini, Ermanno Olmi, Claudio Magris, Enzo Bianchi, il dissidente cinese Harry Wu e Massimo GramelliniElisa invece  interpreterà  brani come Halleluja, Knockin’ on Heaven’s Door e Redemption Song. La rivisitazione della sigla sarà invece affidata a Claudio Santamaria e Massimo Bubola.

Gli interventi di Roberto Saviano invece saranno dedicati all’eternit e al ‘laogai’ (i luoghi dove vengono reclusi i condannati ai lavori forzati nella Repubblica Popolare Cinese), oltre a questi Saviano leggerà anche un testo di Antonino Caponnetto su Giovanni Falcone.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto