Quelli che il calcio in onda dal 16 settembre. E i diritti? [VIDEO]

Quelli che il calcio in onda dal 16 settembre. E i diritti? [VIDEO]

Quelli che il calcio tornerà, parola di Victoria Cabello e del Direttore Intrattenimento Rai Giancarlo Leone


L’ultima puntata andata in onda ieri pomeriggio su Rai 2 di Quelli che il calcio è stato un successone. Non in termini d’ascolto, ma in termini di spettacolo, di intrattenimento, di piacevoli ore da trascorrere davanti alla tv generalista che ormai è sempre più abbandonata a se stessa e i cui contenuti rasentano sempre più la pateticità.

Victoria Cabello saluta la sua prima stagione con il team di Quelli che il calcio e soprattutto saluta la sua prima esperienza in Rai e proprio durante i saluti arriva un diretto “Vi diamo appuntamento al 16 settembre”.

Allora il regista Paolo Beldì aveva mentito a tutti (“Quelli che il calcio chiuderà”), allora aveva ragione il Direttore Rai Intrattenimento, Giancarlo Leone quando ha detto “Quelli non chiuderà. Con o senza calcio”. Detto fatto e Giancarlo Leone ha avuto quello che desiderava ed è riuscito a fare un regalo ai telespettatori appassionati dei Victoria e della sua squadra vincente.

Proprio durante la puntata di ieri Giancarlo Leone attraverso Twitter e i suoi cinguetii ci ha fatto capire un paio di cosette:

“Victoria Cabello, Trio Medusa, Virginia Raffaele…. Ma Quelli che ha proprio bisogno del calcio?”

E ancora:

“Dal mio sondaggio followers hanno decretato a grande maggioranza che #quellicheilcalcio non ha bisogno di calcio”

Cos’abbiamo capito?

1) Quelli che il calcio tornerà dal 16 settembre.

2) Squadra che vince non si cambia: Victoria Cabello+Trio Medusa+Virginia Raffaele.

3) La Rai e la Lega Calcio sembrano non trovare un accordo. Il colosso televisivo ce la farà ad acquistare i diritti della Serie A? Probabilmente no.

Proprio per questi motivi toccherà alla squadra Cabello cercare qualche espediente per non far rimpiangere i risultati in tempo reale e le dirette dagli stati più famosi d’Italia. Magari si creerà una particolare formula capace di coinvolgere per esempio gli sport minori, oppure svelando notizie sulle Olimpiadi di Londra. E se semplicemente si lasciasse da parte lo sport e si utilizzasse solo la parte entertainment? Siamo sicuri di poterci aspettare grandi, grandissime cose da Virginia Raffaele: speriamo che a settembre Belen faccia qualcosa di sensazionale, oppure che Giorgiamaura pubblichi un cd.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto