Pupetta, il coraggio e la passione – parla Sergio Arcuri, fratello di Manuela

Pupetta, il coraggio e la passione – parla Sergio Arcuri, fratello di Manuela

L’attore afferma che ha scelto la recitazione al lavoro di manager


Manuela Arcuri è tornata a far parlare di sè con la fiction del momento: Pupetta, il coraggio e la passione. Assunta Maresca, il personaggio che interpreta, ha un fratello maggiore. Si tratta di Vittorio che, insieme al padre, le impone di sposare un boss mafioso a suon di schiaffi. Sergio Arcuri, il fratello di Manuela nella vita reale, gli presta il volto.

Laureato in ingegneria, ha deciso di lasciare la sua attività di manager per Chrysler e FIAT debuttando, nel 2008, in un piccolo ruolo nella fiction Io ti assolvo. L’attore, a proposito, dice: “La mia strada è scelta, l’ambiente dello spettacolo mi piace, recitare mi diverte, anche se in prospettiva vorrei lavorare in produzione, dove potrei utilizzare la mia passata esperienza manageriale.

Lavorare con la sorella non è stato affatto un perso per il maggiore degli Arcuri. Sergio racconta anche un episodio divertente successo durante le riprese: “Ci veniva da ridere, perchè ho sbagliato un paio di volete la mira, stavo troppo lontano, per paura di colpirla davvero.” Pupetta, come dice l’attore, ha il merito di dare uno spaccato della società italiana degli anni ’50.

Attualmente non è fidanzato ma ha alcuni progetti su cui sta lavorando. “A fine giugno” dice “comincerò a girare Furore.” Questa nuova fiction racconta la storia di una famiglia siciliana che si trasferisce al Nord e Sergio Arcuri vestirà i panni di un poliziotto corrotto. L’attore è dunque lanciatissimo verso una brillante carriera mentre la sorella si gode l’ennesimo trionfo televisivo. (a.f.)





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto