Private Practice 6 spolier: ecco chi lascerà la serie

Private Practice 6 spolier: ecco chi lascerà la serie

I medical drama di Shonda Rhimes ci riservano sempre grandi sorprese e dolorosi adii: a chi tocca stavolta?


Shonda Rhimes ha deciso che stupire i suoi fidati telespettatori sia una mossa vincente. Non è bastato Grey’s Anatomy, non è bastato far morire Lexie durante l’ultima puntata dell’ottava stagione, non è bastato lasciare tutti in trepidante attesa per sapere quale trai membri del cast avrebbe rinnovato il suo contratto per l’edizione numero 9, no.

Adesso Shonda Rhimes farà tremare tutti perché Private Practice sta per arrivare alla sesta stagione – forse l’ultima – e anche stavolta ci potrebbe essere un addio che farà piangere i fidati spettatori della serie ambientata a Los Angeles, in cui i medici sono belli, ricchi, abbronzati e pieni di problemi.

“Ho scritto il finale della quinta stagione come se fosse un finale di stagione e non di serieAbbiamo lasciato alcune questioni aperte e questo è stato l’unica possibilità. Mi sono rifiutata di pensare che questo fosse il finale di serie” 

Ha detto infatti la regista, quindi ancora una stagione per i fan, ma la doccia fredda è arrivata proprio da uno degli attori più amati della serie, il Dottor Pete Wylder che ha rilasciato una dichiarazione decisamente forte:

“Meravigliosi fan di PP. Shonda ha informato il mio agente oggi che Pete non tornerà nella sesta stagione. Sono stati 5 anni fantastici. R.I.P. Pete Wylder”

Strano che non sia stata prima la regista a parlare, questa potrebbe essere la chiara dimostrazione che tra i due non corresse buon sangue e che l’addio di Tim Daly sia dovuto proprio a questo e non a reali motivazioni inerenti alla plot.

Un altro addio, un’altra fuga di uno dei personaggi fondamentali lascerà sicuramente un vuoto incolmabile. Fan di tutto il mondo, unitevi!





COMMENTI

    Lascia una risposta


    Vedi tutto