Prison Break 5, come Michael Scofield tornerà dal regno dei morti

Prison Break 5, come Michael Scofield tornerà dal regno dei morti

Dopo l’annuncio di una nuova stagione di Prison Break su FOX, in molti si chiedono come Michael Scofield tornerà indietro dal regno dei morti


Dopo l’annuncio ufficiale che Prison Break tornerà in onda con la sua quinta stagione su Fox, in molti si sono chiesti come Michael Scofield, interpretato da Wentworth Miller, potrebbe tornare. Dana Walden ha già confermato che sia Miller che Dominic Purcell torneranno per la quinta stagione, sei anni dopo che lo show è ufficialmente finito. Il nuovo Prison Break rappresenterà una continuazione della serie originale. La questione Michael Scofield resta dunque aperta visto che il nostro ex evaso di Fox River è morto alla fine della quarta stagione di Prison Break per salvare la sua famiglia.

La trama degli episodi passati ci ricorda di due fratelli che hanno fatto tutto il possibile per uscire dalla prigione. Uno dei due fratelli, Lincoln Burrows, è stato ingiustamente condannato per un crimine. L’altro fratello, Michael Scofield, ha rapinato una banca per farsi spedire nella prigione del fratello e farlo evadere prima che fosse giustiziato. Se non fosse stato per Scofield, Burrows sarebbe stato condannato a morte per un crimine che non ha mai commesso. Durante questo stesso periodo, mentre i due fratelli sono evasi dalla prigione, una cospirazione molto più grande a livello nazionale è stata portata alla luce e fermata sul nascere.

Anche se la trama dovrà portare Michael Scofield indietro dal mondo dai morti, questo potrebbe portare ad una trama ancora migliore di quella che ha caratterizzato le stagioni da uno a quattro. Perché ciò avvenga, un ritorno di Michael più che credibile dovrà dunque essere scritto. Non solo Fox ci delizierà con Prison Break 5, ma i fan potranno prevedibilmente aspettarsi di essere in grado di guardare le repliche delle stagioni da uno a quattro per dare una rispolverata a quanto accaduto in passato.

Simona Vitale





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto