Pretty Little Liars 6 – Le Liars torturate da Charles SPOILER

Pretty Little Liars 6 – Le Liars torturate da Charles SPOILER

Le Liars torturate da Charles durante la permanenza nella casa delle bambole. La teoria sta prendendo piede su Instagram


La sesta stagione di Pretty Little Liars è ormai iniziata e l’episodio 6×01, dal titolo “Games on Charles“, ha riscosso grande successo tra i fan che aspettavano con ansia la ripresa dello show. Il gioco contro Charles è stato avviato ma alcuni piccoli misteri risolti hanno fatto sorgere altri dubbi ed altrettante domande.

Soprattutto dopo la liberazione delle Liars è stata scoperta l’esistenza di un’altra ragazza all’interno della casa delle bambole: Sara Harvey. Su di lei ancora nessuna certezza e tante cose ancora da scoprire.

Ma ad interessare tantissimo è anche lo strano promo rilasciato per l’episodio 6×02 dal titolo “Song of Innocence. Vediamo prima le Liars in ospedale, poi a casa insieme ai propri genitori ma perseguitate sempre e comunque da ciò che è accaduto durante l’intero mese di reclusione nella casa delle bambole. Partono così una serie di flashback e si vedono Emily e Spencer sedute, con dei fili sul corpo e con delle leve su un tavolo da gestire. Che cosa significa questa scena? Cosa sono state costrette a fare?

La teoria più quotata, che sta prendendo piede su Instagram grazie al profilo @pllspoilers, è che le Liars siano state torturate da Charles anzi, per essere precisi, siano state costrette a torturarsi a vicenda mentre lo stalker è rimasto a guardare soddisfatto del suo perfido e macabro piano. Sarà davvero così?

Per saperlo non ci resta che attendere il 9 giugno, giorno in cui andrà in onda l’episodio 6×02 di PLL.

Può ineterssarti anche:

Pretty Little Liars 6 – Posticipata la puntata in cui verrà svelata l’identità di -A

a.m.

 





COMMENTI
Lascia una risposta

Vedi tutto