Pechino Express: le anticipazioni di Costantino della Gherardesca

Pechino Express: le anticipazioni di Costantino della Gherardesca

Le voci su Emanuele Filiberto alla conduzione sono state smentite proprio dal presentatore attuale, che tanto piace al pubblico.


Cos’è che fa andare bene un format televisivo? Probabilmente tante componenti e diciamo che Pechino Express batte tutti per inventiva e creazione di contenuti divertenti mixati a una giusta dose di occhio critico, per poi passare alla scelta mirata di location incredibilmente belle.

La vera svolta di questa seconda edizione di Pechino Express, però, è stata data dalla conduzione dello straordinario Costantino della Gherardesca che, da concorrente lo scorso anno, si è elevato a un ruolo superiore e vincente. Il pubblico da casa lo adora, i suoi tweet vengono stellinati e retweetati e soprattutto l’opinione pubblica è pronta ad essere sempre e comunque dalla sua parte.

Qualche tempo fa, però, Emanuele Filiberto sempre sul social network dei cinguettii, aveva dato l’impressione di conoscere alla perfezione quale sarebbe stato il suo destino televisivo nella nuova stagione:

 

EmanueleFiliberto Pechino Express

 

Insomma, Pechino Express 3 affidato a Emanuele Filiberto come fu per la prima edizione? Il pubblico si è ribellato e tutti hanno gridato allo scandalo: nessuno tocchi Costa! E allora a dare chiarezza alla vicenda ci hanno pensato quelli di TvBlog che hanno intervistato proprio l’attuale presentatore del reality:

“Emanuele Filiberto a Pechino Express 3? Non che io sappia, penso proprio che non sia così. Anzi, credo che lo farò di nuovo io!”

Troppo pretenzioso e saccente il nostro Costantino? Assolutamente no, perché è chiaro che non ha niente da invidiare a nessuno e che la sua conduzione del reality è stata del tutto perfetta e inattaccabile. Lo scorso anno lui è stato uno dei concorrenti, che anche il prossimo anno si deciderà di optare per questa scelta?

“Sinceramente non credo perché dietro le quinte sono stato piuttosto diligente sul lavoro ed ho questo dalla mia parte. Se qualcuno di loro dovesse arrivare alla conduzione di Pechino Express beh, io farò un talk show bello seduto e rilassato. Mi piacerebbe molto quest’idea. Non disdegnerei anche un programma di cucina ma non uno di quelli dove si cucina. Io ne vorrei fare uno in cui si mangia e basta. Un format di critica di ristoranti, insomma. Una specie di Pechino Express con me che vado in giro non per l’Asia ma per le Langhe, mangiando tartufi”.

Staremo a vedere, nel frattempo, godetevi la finalissima di Pechino Express 2 che andrà in onda lunedì 4 novembre su Rai2.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto