Pechino Express, la Cougar Eva Grimaldi: “I giovani fanno sorprese che non ti aspetti”

Pechino Express, la Cougar Eva Grimaldi: “I giovani fanno sorprese che non ti aspetti”

Simone Veltroni era l’uomo della sua vita, ma le è sfuggito. In mente
ha un unico obiettivo: la vittoria di Pechino Express


Eva Grimaldi sta regalando nella sua avventura a Pechino Express 3
delle chicche davvero imperdibili, come ad esempio l’episodio del
rutto in faccia ricevuto da una donna birmana in segno di dissenso
alla sua richiesta d’ospitalità, immagine entrata di diritto nelle
scene cult di tutta la stagione.

In gara con Roberta Grazia, della sua compagna di viaggio racconta al
settimanale Top che ne apprezza “la professionalità, la serietà,
l’onestà”, e a proposito di Cougar, nome con cui corrono a Pechino
Express, ammette di essere stata in passato una vera cacciatrice di
giovani ragazzi: “I giovani ti fanno sorprese che non ti aspetti”.

Famosa è stata la relazione che l’ha legata al giovane Simone
Veltroni, ragazzo che lei stessa definisce come l’uomo della sua vita
ma che, per un gioco del destino, le è sfuggito: “Dopo la mia storia
con Simone Veltroni sono tornata single e devo dire che oggi non
tornerei con un uomo più giovane. Oggi sto bene così, ho trovato il
mio equilibrio e altre storie non m’interessano”. A proposito di
uomini, sempre nel corso della stessa intervista dichiara di aver
perso il padre quando era molto giovane, ma non per questo non è stato
in grado di trasmetterle valori, anzi: “E’ morto che ero una
ragazzina, ma mi ha insegnato che comportandosi con rispetto e onestà,
si è ripagati”. Intanto l’avventura a Pechino Express continua con un
unico obiettivo: ottenere la vittoria.





COMMENTI

Lascia una risposta


Vedi tutto